Come restare magri dopo la dieta: 10 cose da fare

Non mettere su peso dopo una dieta può non essere così facile come si pensa. Ecco il decalogo da seguire per restare magri anche dopo aver seguito un regime alimentare preciso.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Come restare magri dopo aver fatto una dieta? È proprio questa, per molti, la parte più difficile. Ci si è sottoposti per settimane o per qualche mesi a dei regimi alimentari precisi non senza sacrifici, e ora la paura più grande è quella di riprendere tutti i chili persi. Per fortuna c’è un decalogo da seguire e che può dare una mano a non ingrassare di nuovo.

Leggi anche : >> METABOLISMO, QUESTI 4 CIBI LO RIATTIVANO IMMEDIATAMENTE: QUALI SONO

I trucchi per restare magri

È importante non tornare alle vecchie abitudini dopo aver seguito una dieta. Ecco allora i 10 consigli per restare magri.

Innanzitutto non bisogna avere la fissazione della bilancia. Pesarsi va bene, ma non deve diventare un chiodo fisso. Una volta a settimana è più che sufficiente.

Fondamentale l’attività fisica. Bastano 20 minuti al giorno di passeggiata a passo veloce per restare magri.

Importante anche idratarsi correttamente. Ciò vuol dire bere almeno 6-8 bicchieri di acqua al giorno. L’acqua serve a depurare il corpo ed eliminare le tossine.

Tra gli alimenti da privilegiare c’è lo yogurt magro: è sano e aiuta a tenerci in forma.

Non saltare la prima colazione

Come riporta Chedonna.it per restare magri è bene non saltare la prima colazione. Come tutti sanno è il pasto chiave della giornata. Occorre farla in modo sano ed equilibrato.

La pasta non va eliminata. Ad arrecare danni, semmai, è ciò con cui la condiamo.

Importante consumare frutta secca a metà mattina o a metà pomeriggio. In questo modo non arriveremo affamati ai pasti principali. Possiamo mangiare 3 noci o 10 mandorle o 15 pistacchi.

Le cotture da privilegiare per restare magri

Per restare magri dobbiamo preferire cotture al vapore o bollite. Per condire invece meglio l’olio extra vergine d’oliva: ne bastano 4 cucchiaini al giorno.

Infine è fondamentale consumare molte verdure, perché contengono poche calorie e saziano. Apportano vitamine, sali minerali e fibre. Altrettanto importante è scegliere proteine magre, specie quelle di carne bianca e pesce invece che della carne rossa. Ok alle uova, una o due volte a settimana.

Foto: Shutterstock