Dieta lampo estiva, così la prova costume non sarà un problema

Chi vuole perdere un paio di chili in vista della prova costume può ricorrere alla dieta lampo estiva. Ecco come funziona e chi può farla.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Siete in cerca di una dieta lampo estiva? State per andare al mare ma non siete così sicuri di superare la prova costume? Non tutto è ancora perduto. Un trucchetto per liberarsi di quel paio di chili in più esiste e potrebbe fare al caso vostro. La dieta lampo estiva permette di perdere un paio di chili circa, ma va seguita per periodi molto brevi altrimenti potrebbero esserci delle conseguenze per la salute.

Leggi anche : >> DIETA DELL’UOVO SODO, COSÌ PERDI SUBITO 5 KG

Che cos’è la dieta lampo estiva

Nota anche come Lightning Diet o Quick Diet, si tratta di un regime alimentare ipocalorico che mira a farci assumere poche calorie in un breve lasso di tempo. Questo perché se portata avanti per troppo tempo tale dieta può portare a un eccessivo dimagrimento troppo in fretta.

Questo trucchetto è ideale per chi in vista della prova costume vuole scrollarsi di dosso qualche chilo in eccesso o per chi si sente gonfio e appesantito.

Le rinunce a tavola non sono molte, ma bisogna prestare attenzione a cosa e quanto si mangia. Intanto non bisogna saltare i pasti, a partire dalla prima colazione che è il pasto più importante, fino al pranzo e alla cena, spuntini di metà giornata compresi.

Chi può farla

Non tutti possono fare la dieta lampo estiva. Chi soffre di qualche patologia farebbe bene a rivolgersi al proprio medico, consiglio che comunque va esteso anche alle altre persone. È bene fare pasti frequenti e bere tanta acqua per idratarsi. Per non cedere agli attacchi di fame, inoltre, è utile avere a portata di mano un frutto per non appesantirsi troppo per il pranzo o la cena.

Che cosa si mangia

Ma che cosa prevede il menu di questa dieta? A colazione, come riporta Ragusanews.com, caffè o tè insieme a delle feste biscottate integrali e un po’ di miele. Un frutto come spuntino, e a pranzo insalata di pollo light e delle verdure. Per merenda va bene una fetta di anguria. A cena filetto di merluzzo condito con un po’ di olio e insalata di pomodori.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Foto: Shutterstock