Dieta anti-afa, solo questi sono i cibi che ci fanno sentire meno caldo

Per combattere il caldo di queste settimane è importante rivedere le proprie abitudini a tavola. Ecco quali cibi prediligere in una dieta anti-afa per non sentire più caldo del dovuto.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Con il caldo di queste ultime settimane è importante seguire una dieta anti-afa. Di che cosa si tratta? Di suggerimenti alimentari per combattere anche a tavola il caldo eccessivo. Già, perché quel che immettiamo nel nostro organismo può avere un certo peso nell’aiutarci a non sentire più caldo del dovuto.

Per prima cosa bisogna scegliere alimenti ricchi d’acqua, che aiutano a evitare la disidratazione. Da prediligere pure i cibi che contengono carotenoidi. Questo perché proteggono la pelle dai raggi solari. Pessima scelta invece quella di puntare su alimenti ricchi di grassi e poco digeribili, così come le bevande alcoliche.

Leggi anche : >> COLPO DI CALORE, NON PRENDERE QUESTE MEDICINE: IL RISCHIO PER LA SALUTE

Dieta anti-afa, che cosa mangiare

E allora che cosa possiamo inserire nella nostra dieta anti-afa? Frutta e verdura sono sempre una buona scelta. In qualsiasi momento dell’anno. In estate ancora di più, grazie al loro apporto di vitamine e sali minerali. Frutti come pesche, albicocche, cocomero e meloni consentono inoltre di introdurre nel corpo molta acqua. Tra le verdure citiamo il cetriolo, decisamente ricco d’acqua, i pomodori e le insalate.

Sì ai carboidrati, ma con qualche accortezza

La pasta non è da eliminare. Va benissimo a pranzo, meglio ancora se integrale, condita con salse leggere come quella di pomodoro oppure altre verdure. Semaforo verde pure per le insalate di cereali, come farro e orzo. A cena meglio restare leggeri: verdure, sia crude che cotte, e una porzione di carne, pesce o uova cotti senza grassi.

Da evitare fritture, affettati, grigliate, e soprattutto gli alcolici.

L’importanza di una corretta idratazione

La dieta anti-afa non può prescindere da una corretta idratazione. Non dimentichiamoci allora di bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Questa è infatti la dose raccomandata per una persona adulta. Qualora dovessimo perdere molti liquidi dovremmo anche bere un po’ più di questa quantità proprio per non disidratarci.

Seguendo questi semplici accorgimenti potremo di certo aiutare il nostro corpo a combattere la forte afa che sta interessando l’Italia intera in queste settimane.

Foto: Shutterstock