Dieta del melograno, perdi 3 kg prima di Natale: il trucco per bruciare subito i grassi

Per arrivare a Natale in perfetta forma ecco la dieta più indicata. Si basa sul melograno: come velocizza il metabolismo e brucia i grassi
- - Ultimo aggiornamento
loading

Natale è dietro l’angolo e ciò vuol dire che la nostra linea è in pericolo. Meglio correre ai ripari preventivamente con la dieta del melograno, che può far perdere 3 kg in vista delle grandi abbuffate che ci attendono a fine anno. Questo frutto infatti è adatto per l’eliminazione di scorie e tossine dall’organismo. Nello specifico, il suo effetto diuretico e drenante è dovuto all’alto contenuto di potassio.

LEGGI ANCHE:– Mandarini, da oggi non toglierete più le pellicine bianche prima di mangiarli: leggete un po’ qui

Dieta del melograno, i benefici

Perché ricorrere alla dieta del melograno? Stiamo parlando di un frutto veramente sorprendente, che ha molte proprietà e benefici. Innanzitutto favorisce un miglioramento della circolazione e un’accelerazione del metabolismo, ma anche una riduzione degli accumuli adiposi da punti critici come cosce e glutei. Come se non bastasse fa da integratore naturale, sgonfia la pancia e permette di ridurre il giro vita.

Le proprietà della melagrana

Come riporta il sito imelo.it la melagrana dona pure un aspetto più giovane, tonico e sano alla pelle. Ha un effetto antiossidante dovuto all’alto contenuto di flavonoidi, che come noto contrastano i radicali liberi. È il frutto ideale per migliorare la linea. Questo perché ha un basso apporto calorico: stiamo parlando di solo 83 kcal per 100 g, è costituito prevalentemente di acqua ed è ricco di vitamine e sali minerali.

La sua azione sulla riduzione del grasso è comprovata, ed è possibile grazie al contenuto di antociani, tannini e antiossidanti. Se consumato tutti i giorni, il succo di melagrana aiuta a controllare il peso corporeo e a bruciare calorie extra. Non solo: l’alto contenuto di fibre favorisce il senso di sazietà dopo la sua assunzione.

È ciò che ha spiegato approfonditamente l’esperta di nutrizione Sonia Bolognesi su Starbene.it citando una ricerca sulle persone in sovrappeso presso il National Center for Biotechnology and Information del Maryland, sottolineando l’importante capacità del melograno di accelerare il metabolismo.

A supporto delle sue parole e dei risultati dello studio, anche un’altra analisi condotta  dall’equipe dell’Università Queen Margaret di Edimburgo. Un gruppo di volontari che ha bevuto la spremuta di melagrana tutti i giorni per un periodo di 4 settimane, ha riscontrato una diminuzione nel sangue degli acidi grassi e una conseguente riduzione del deposito di grasso nella fascia addominale.

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Foto: Shutterstock