Sexy diet, i cibi ‘magici’ per un San Valentino indimenticabile

Cenetta di San Valentino? Sì, ma solo con alcuni cibi: ecco la sexy diet, o bed-iterranean diet per il giorno degli innamorati
- - Ultimo aggiornamento
loading

Per San Valentino non c’è bisogno di stupire con sorprese mirabolanti, basta – per la maggior parte delle coppie – una bella cenetta a lume di candela e un dopo cena altrettanto romantico. L’happy ending è possibile seguendo la sexy diet, o come l’hanno ribattezzata gli inglesi, la bed-iterranean diet.

San Valentino, i cibi per svoltare la serata e fare bella figura a letto

Come avrete capito si tratta di mangiare quei cibi magici che vi garantiranno una serata movimentata e intensa… D’altronde alcuni alimenti più di altri sono in grado di avere effetti benefici sulla circolazione del sangue, sull’umore e sugli ormoni maschili e femminili. Allora perché non sfruttarli come si deve soprattutto per San Valentino?

Leggi anche : >> L’AMORE FA BENE ALLA SALUTE DELLE DONNE: ECCO PERCHÈ SI AMMALANO DI MENO, LO STRANO FENOMENO

Al di là del giorno degli innamorati, questi cibi aiutano sia gli uomini che le donne sotto le lenzuola tutto l’anno e una buona intesa sessuale all’interno della coppia ci porta ad avere più energia, fa bene alla pelle, combatte le allergie (sì, ecco perché).

Affinché questi effetti sulla nostra salute siano importanti, bisogna essere bendisposti e proni – ci siamo capiti? – dunque ecco la lista di cibi afrodisiaci da mangiare almeno a San Valentino.

INDOVINA QUALI SONO LE PLAYLIST PIÙ AMATE DAGLI INNAMORATI? QUI LA LISTA

La bediterranean diet si basa su una combo insolita ma promette risultati da urlo: ostriche, uova e birra scura.

Più che il vino, che sì può farci allentare i freni inibitori, la birra scura contiene più ferro (anche della birra chiara) che stimola la produzione di globuli rossi e la circolazione facilitando così l’erezione nell’uomo e aumentando la libido nella donna. Lo conferma uno studio apparso sul Medical Daily così come il mastro birraio di DOPPIO MALTO, Simone Brusadelli, che spiega:

“Certamente il consumo, sempre responsabile, di un buon boccale genera emozioni positive che poi influiscono, successivamente, sulla nostra quotidianità: siamo più felici, rilassati e, di conseguenza, riusciamo ad affrontare con il giusto mindset la vita

Leggi anche : >> QUESTE SONO LE POSIZIONI SESSUALI CHE TI FANNO BRUCIARE PIÙ CALORIE

Le ostriche, così come i crostacei in generale, sono ricchi di zinco: questo minerale è un toccasana per la prostata e stimola la produzione di testosterone anche se perché l’effetto sia visibile bisognerebbe mangiarne una discreta quantità rischiando poi di trascorrere la notte al bagno piuttosto che a letto.

Anche le uova sono considerate un alimento afrodisiaco perché ricche di proteine e in grado di riequilibrare il livello degli ormoni maschili amplificando il desiderio.

Leggi anche : >> CIOCCOLATO, SOLO QUESTO TIPO ABBASSA IL COLESTEROLO: LA SCOPERTA

Nella sexy diet entrano a pieno titolo anche l’olio extravergine di oliva, in grado di ridurre anche del 40% l’impotenza e i pomodori, grandi alleati del piacere femminile.

Il cioccolato fondente riduce i livelli di cortisolo (ormone dello stress) aumentando quelli di serotonina e dopamina (gli ormoni del benessere); gli asparagi stimolano naturalmente il desiderio sessuale; le mandorle incrementano la produzione degli ormoni sessuali e il melograno che fa bene all’umore.

Avete tutti gli ingredienti per una cenetta ad alto tasso erotico, ci aspettiamo il meglio da voi!

Foto: Shutterstock