Sarah Jessica Parker irriconoscibile e troppo vecchia: la risposta sulle rughe gela tutti

L'attrice, dopo mesi di insulti, risponde alle critiche ricevute per come appare sul set del sequel di "Sex and the City"
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sarah Jessica Parker negli ultimi mesi è stata vittima di feroci attacchi sul web. Il motivo? Secondo molti utenti sarebbe troppo vecchia per interpretare l’iconica Carrie Bradshaw in And just like that, il sequel di Sex and the City in arrivo a dicembre su Sky Serie e in streaming su NOW. L’attrice oggi ha 56 anni e sono passati 20 anni da quando il pubblico aveva lasciato Carrie e le sue amiche nella Grande Mela. È naturale dunque che il tempo sia passato anche per loro, eppure parte del pubblico non riconosce a queste donne il diritto di invecchiare.

Leggi anche: >> STOP ALLE RUGHE IN 5 GIORNI, COME SI FA LA MASCHERA GIAPPONESE DAI POTERI MIRACOLOSI

La risposta di Sarah Jessica Parker

E così dopo i primi scatti che vedevano Sarah Jessica Parker e le colleghe sul set di And just like that si è sollevato un polverone imbarazzante. Oggetto di cotanta ferocia i capelli bianchi dell’attrice e le rughe. La diretta interessata ha deciso ora di rispondere alle critiche. Intervistata da Vogue ha infatti commentato: “Ci sono così tante chiacchiere misogine intorno a noi, e pensare che su un uomo non sarebbero mai state fatte“.

Inutile dire, infatti, che i colleghi maschi non sono oggetto di simili attacchi. Basti pensare alla chioma sale e pepe che ha fatto la fortuna di George Clooney. “Andy Cohen (noto conduttore americano, ndr), ha una testa piena di capelli grigi ed è squisito. Perché va bene per lui? Non so cosa dirvi gente!” ha continuato Sarah Jessica Parker.

Leggi anche: >> DIETA DEL COLLAGENE, I CIBI PIÙ RICCHI DI ELASTINA CONTRO LE RUGHE

La misoginia in quel di Hollywood

L’attrice ha anche rimarcato il fatto che molti trovano sempre un motivo per pronunciare frasi misogine, qualsiasi decisione una donna prenda in merito al proprio aspetto. “Sembra che le persone non vogliano vederci a posto con noi stesse, preferiscono che soffriamo un po’ per quello che siamo oggi, sia che decidiamo di invecchiare in maniera naturale o che proviamo a fare qualcosa per sentirci meglio” ha dichiarato. “So come sono. Non ho scelta. Cosa ci posso fare? Smettere di invecchiare? Scomparire?“.

Al di là di tutto Sarah Jessica Parker è fiera di aver preso parte a un progetto che non vuole mostrare come Carrie e le sue amiche siano sexy e disinvolte come un tempo. Al contrario, si vuole far vedere che malgrado lo scorrere del tempo queste donne sanno ancora essere affascinanti e soprattutto a proprio agio con la loro età.

sex and the city

Loading...