Bifest 2017: dal 22 al 29 aprile torna il Bari International Film Festival

Torna il Bif&st 2017 il Bari International Film Festival: tra master class, anteprime mondiali e incontri con i protagonisti del cinema internazionale.
- - Ultimo aggiornamento

Bifest 2017: dal 22 al 29 aprile torna il Bari International Film Festival

Dal 22 al 29 aprile torna il Bif&st 2017 il Bari International Film Festival giunto quest’anno alla sua ottava edizione.

Presidente di questa ottava edizione del festival (ideato da Felice Laudadio e il cui presidente onorario è Ettore Scola) è la regista Margarethe von Trotta che nelle precedenti edizioni del Bif&st ha presentato in anteprima italiana tre dei suoi film: nel 2015 fu la volta di Die abhandene Welt, nel 2013 di Hannah Arendt e nel 2011 Die Schwester.

Tanti gli appuntamenti, le lezioni e le anteprime che animeranno questa ottava edizione. Saranno nove le anteprime italiane e mondiali che verranno proiettate nella splendida cornice del Teatro Petruzzelli. Ad aprire le danze di questa ottava edizione del Bif&st 2017 per quanto riguarda le anteprime, sarà il film La tenerezza di Gianni Amelio, con Renato Carpentieri, Elio Germano, Micaela Ramazzotti, Giovanna Mezzogiorno, Maria Nazionale, Greta Scacchi. Il film, presentato in anteprima mondiale, è un affresco di sentimenti che si incrociano tra il sorriso e la violenza. Un padre e i suoi figli non amati, un fratello e una sorella in conflitto, una giovane coppia che sembra serena. E i bambini che vedono e non possono ribellarsi. La storia di due famiglie in una Napoli inedita, lontana dalle periferie, una città borghese dove il benessere può mutarsi in tragedia, anche se la speranza è a portata di mano.

Il 23 aprile sarà la volta di Miss Sloane (Miss Sloane – Giochi di potere) di John Madden con Jessica Chastain, Gugu Mbatha Raw, Mark Strong. Unlocked (Codice Unlocked) di Michael Apted con Noomi Rapace, Orlando Bloom, Michael Douglas, John Malkovich verrà presentato il 24 aprile. Il 25 toccherà al film di Zach Braff Going in Style (Insospettabili sospetti) con Morgan Freeman, Michael Caine, Alan Arkin. E ancora: 20th Century Women di Mike Mills, con Annette Bening, Ellen Fanning, Greta Gerwig (il 26 aprile), Get Out (Scappa) di Jordan Peele con Bradley Whitford, Allison Williams, Betty Gabriel, Catherine Keener il 27; Le Divan De Staline di Fanny Ardant con Gérard Depardieu, Emmanuelle Seigner il 28 aprile. A chiudere la sezione delle anteprime il 29 aprile saranno Return to Montauk di Volker Schlöndorff con Stellan Skarsgård, Bronagh Gallagher, Nina Hoss, Niels Arestrup e Gifted (Gifted – Il dono del talento) di Marc Webb con Chris Evans, Mckenna Grace, Jenny Slate, Lindsay Duncan, Octavia Spencer in anteprima internazionale.

Nove saranno anche le Lezioni di Cinema in programma tutti i giorni alle 11 dal 22 al 29 aprile al Bif&st 2017. Il 22 aprile alle ore 11 il Teatro Petruzzelli ospiterà la Master Class di Andrej Konchalovskij dopo la proiezione del suo film più recente, Paradise.

Il 23 aprile sarà la volta di Alessandro Gassmann che parlerà, in particolare, di suo padre Vittorio in occasione della grande retrospettiva a lui dedicata. Il 24 dopo spetterà all’attrice Greta Scacchi incontrare il pubblico, dopo la proiezione di un suo film.

Il 25 aprile Pupi Avati terrà la sua lezione e cederà la ‘poltrona’ il 26 ai fratelli Vanzina  (Carlo ed Enrico) che ricorderanno loro padre, Steno, presentando il suo libro Sotto le stelle del ’44 (pubblicato dal Centro Sperimentale di Cinematografia in occasione dei 100 anni dalla nascita del grande regista).

Il 27 aprile sarà il maestro del brivido Dario Argento a tenere la sua Master Class. Fanny Ardant e Margarethe von Trotta il 28 aprile saranno le protagoniste di una conversazione a due voci al termine della proiezione di Paura e amore della von Trotta. Il grande attore e produttore francese Jacques Perrin, cui il Bif&st dedica la sezione “Cinema e scienza”, interverrà il 29 dopo Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini. E infine il premio Oscar Volker Schlöndorff concluderà le Lezioni di Cinema, questa volta nel pomeriggio del 29 aprile, dopo la proiezione del suo film Return to Montauk, in anteprima assoluta italiana.

Insomma tutto è pronto per un’altra grande edizione del Bif&st 2017 il Bari International Film Festival.