Festa del Cinema di Roma 2016: i film e gli ospiti attesi sul red carpet

Foto
Festa del Cinema di Roma 2016: i film e gli ospiti attesi sul red carpet Il 13 ottobre prenderà il via l’undicesima edizione della Festa […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Festa del Cinema di Roma 2016: i film e gli ospiti attesi sul red carpet

Il 13 ottobre prenderà il via l’undicesima edizione della Festa del Cinema di Roma; durante la conferenza stampa che si è tenuta venerdì 30 settembre all’Auditorium Parco della Muscia, il Presidente di Fondazione Cinema per Roma Piera e Detassis e il direttore artistico della Festa del Cinema di Roma Antonio Monda hanno presentato i film, gli ospiti e gli incontri ravvicinati che animeranno questa undicesima edizione.

Tanti i film e gli ospiti attesi alla Festa del Cinema di Roma 2016: dai già annunciati Meryl Streep e Tom Hanks, Oliver Stone e Jovanotti, a Renzo Arbore e Roberto Benigni.

Come nella scorsa edizione, torneranno gli Incontri Ravvicinati, gli appuntamenti moderati da Antonio Monda in cui i grandi protagonisti del cinema e del mondo dell’arte, si racconteranno al pubblico; non ci saranno madrine, vallette, cerimonie di apertura e chiusura. Unico premio ancora una volta sarà il Premio BNL assegnato dal pubblico.

Anche quest’anno Il Festival va oltre i confini fisici e classici rappresentati dall’Auditorium Parco della Musica: tantissimi sono infatti gli appuntamenti che invaderanno la capitale e che si sono tenuti nell’arco di tutto l’anno solare.

“Mi piace chiamarla festa mobile – ha detto Piera Detassis in conferenza stampa – Immaginate la giornata di apertura: l’Incontro Ravvicinato con Tom Hanks, premio alla carriera di questa edizione, moderto da Antonio Monda, seguito dalla proiezione del film di cui tutti parlano Moonlight e più tardi l’evento attesissimo ‘Animali Fantastici e dove trovarli’ in streaming e in contemporanea mondiale, mentre le scolaresche di Alice nella Città già invadono la cavea dal pomeriggio. Questo è il modello Festa del Cinema di Roma su cui ancora tanti si interrogano.”

Piera Detassis sottolinea poi il titolo che l’UNESCO ha riconosciuto alla capitale, quello di City of Film “Questo titolo – spiega la Detassis – sembra corrispondere esattamente a ciò che vuole essere il nostro lavoro di Fondazione Cinema e specialmente quello della Festa: un evento per la città, un evento per tutti e alla portata di tutti, come abbiamo sempre ripetuto; dal centro alle periferie”.

E proprio riguardo al coinvolgimento della città, quest’anno sono stati incrementati i punti focali dispersi per la capitale: dal Maxxi alla Casa del Cinema, passando per il cinema Farnese Persol, il Moderno, Trevi, Broadway, Cineland, le sale Admiral e Kino per Alice nella Città e la novità del MX-5 Drive In grazie a Mazda. Non ci sarà solo il red carpet dell’Auditorium quest’anno, ma anche il tappetto rosso di Via Condotti.

Fondazione Cinema per Roma e la Festa del Cinema di Roma non dimenticano la catastrofe che ha colpito il centro Italia questo agosto; “Oggi scegliamo di aderire al progetto Io ci sono – ha detto Piera Detassis – lanciato da un folto gruppo di artisti (attori, cineasti, musicisti) per la costruzione, in accordo con il Sindaco di Amatrice e la Protezione Civile, di una struttura stabile e polifunzionale ‘Sorriso’ che possa essere un punto di cultura e aggregazione”.

Il direttore artistico della Festa del Cinema Antonio Monda, prima di rivelare i nomi dei film e gli ospiti che saranno presenti a questa edizione 2016, ha voluto specificare le quattro parole d’oridne di questa Festa: discontonuità, varietà, internzaionalità, qualità.

Discontinuità: come per l’anno scorso anche quest’anno non ci saranno cerimonie di apertura e di chiusura, vallete, madrine, premi su premi. Il premio ancora una volta sarà solo uno: il premio BNL asseganto dal pubblico. Varietà e qualità: la selezione dei film spazia fra generi diversi tra loro, dal film impegnato all’horror, dalla commedia al dramma, sempre all’insegna della qualità. Infine, internazionalità: 26 paese per 40 film. 

“Abbiamo scelto i film partendo dalle parole d’ordine di questa edizione; quest’anno avremo un red carpet importante ogni sera. 32 personalità di grande livello saranno presenti in questi dieci gironi di Festa: non ci sarà sera in cui non ci sia un red carpet importante”. Ha detto Antonio Monda.

45 film e decumentari nella selezione ufficiale, di cui 24 anteprime mondiali, 4 ‘Tutti ne parlano e 3 in collaborazione con Alice nella Città. Ci saranno 4 eventi speciali, 14 Incontri Ravvicinati, 5 preaperture, 3 retrospettive, 10 omaggi, 11 documentari nel programma Riflessi, 7 film della nostra vita, 17 altri eventi della Festa.

Ecco le personalità che animeranno il carpet e gli incontri ravvicinati: Meryl Streep, Tom Hanks, Roberto Benigni, Oliver Stone, Daniel Libeskind, Lorenzo Jovanotti, Bernardo Bertolucci, Paolo Conte, Don Delillo, Gilbert & George, David Mamet, Viggo Mortensen, Andrej Wajda, Ralph Fiennes, Juliette Binoche, Kristin Scott Thomas, Michael Bublè, Elio e le Storie Tese (gli Elii saranno protagonisti dell’ultima giornata della Festa).

Appuntamento dal 13 al 23 ottobre con la Festa del Cinema di Roma 2016.

Guarda la photogallery
Festa del Cinema di Roma 2016: i film e gli ospiti attesi sul red carpet – 2
Festa del Cinema di Roma 2016: i film e gli ospiti attesi sul red carpet – 2
Festa del Cinema di Roma 2016: i film e gli ospiti attesi sul red carpet – 2