5 regole d’oro per mantenersi giovani dopo i 50 anni

-
5 regole d’oro per mantenersi giovani dopo i 50 anni

Infine bisogna coltivare forti relazioni sociali perché da soli si invecchia prima: non avere amici o essere insoddisfatti per quelli che si hanno incide sul sistema immunitario stando ai dati raccolti da uno studio californiano condotto dalla dr.ssa Carla M. Perissinotto.

Va da sé che anche l’ottimismo gioca un ruolo di primaria importanza nell’invecchiamento. Elissa Epel, autrice con il Nobel per la Medicina Elizabeth Blackburn del saggio La scienza che allunga la vita ha sottolineato che la depressione aumenta la produzione di cortisolo, responsabile dell’accorciamento dei telomeri dei leucociti e quindi di un precoce logoramento cellulare.

Foto@Kikapress