Chef de La Prova del Cuoco resta senza scorta, Natale Giunta si ribella così

-
Chef de La Prova del Cuoco resta senza scorta, Natale Giunta si ribella così

Lo chef ha anche palesato timore per la vita sua e della famiglia e ora è rimasto da solo nonostante l’esemplare impresa compiuta nel 2012 e le angherie subite prima dell’arresto dei suoi estorsori. Il taglio era stato scongiurato in un primo tempo quando Giunta aveva fatto ricorso e soltanto due mesi fa il Tar del Lazio aveva etichettato come concreto e grave il pericolo per la sua incolumità. A nulla è valso il parere del tribunale amministrativo regionale…