La posizione in cui dormiamo potrebbe influire su SLA, Alzheimer e Parkinson.

- - Ultimo aggiornamento
La posizione in cui dormiamo potrebbe influire su SLA, Alzheimer e Parkinson.

La posizione in cui dormiamo la notte è importante per la salute del nostro corpo e ora secondo una ricerca potrebbe anche dare informazioni sulla possibilità di sviluppare malattie neurodegenerative, come SLA, Alzheimer e Parkinson.

@kikapress