Coronavirus e ictus in pazienti giovani

-