Nuova scoperta dal Federico II di Napoli

-
Nuova scoperta dal Federico II di Napoli

Dopo aver scoperto che il Tocilizumab (il farmaco anti-artite) ha effetti postivi in pazienti affetti da Coronavirus, da Napoli arriva un’altra scoperta. L’acqua ossigenata potrebbe prevenire l’infezione.

La ricerca è stata condotta dal Direttore Sanitario dell’A.I.A.S di Afragola Armone Caruso e dal docente di Oftalmologia presso l’Università Federico II di Napoli, Antonio Del Prete.

Crediti foto@Shutterstock

Loading...