Quali sono le origini della carbonara?

-
Quali sono le origini della carbonara?

Ma voi lo sapete com’è nata la carbonara? C’è chi fa risalire le sue origini ai pastori di Lazio e Abruzzo e chi ai soldati americani, durante la seconda guerra mondiale…

Notizie certe non ne abbiamo, ma in quest’ultimo caso si può dire che le sue origini siano legate alla “razione K”, ideata dal biologo Ancel Keys.

Durante la seconda guerra mondiale, il biologo statunitense, suggerì di dotare ogni soldato di una scorta di tuorlo d’uovo liofilizzato, bacon e spaghetti, così da assicurare alle truppe un pasto nutriente, ricco di proteine e carboidrati. E cos’era questo mix se non la base della carbonara?

Sbarcate in Italia, dunque, le truppe americane unirono pepe e pecorino romano, conquistando subito il cuore dei romani!

In effetti, prima del 1944 non si hanno tracce della nota ricetta e nemmeno sul libro considerato il più autorevole in merito e cioè ‘La cucina romana’ di Ada Boni, risalente al 1930, se ne fa menzione.

foto: Shutterstock