Influenza, Allergia o Coronavirus?

-
Influenza, Allergia o Coronavirus?

Intanto con l’arrivo della primavera, tornano a manifestarsi le allergie. Ma come fare a capire se siamo in presenza di queste e non dei sintomi da Covid-19?

Come ha spiegato Giorgio Canonica (professore di Medicina Respiratoria e Allergologia all’Humanitas University) al Corriere della Sera:

“Uno dei sintomi sospetti del coronavirus è la febbre che invece è assente nelle manifestazioni allergiche. Inoltre la rinite allergica dovrebbe essere più facilmente distinguibile da quella virale perché di solito gli starnuti sono a salve (cioè a raffiche), il naso cola molto (e questo è un sintomo non particolarmente tipico di Covid-19) e può associarsi a congiuntivite, che invece p abbastanza comune nella nuova malattia”.

Chi soffre di allergie e accusa tosse e raffreddore deve iniziare la terapia prescritta dal proprio medico. Nel caso in cui dopo 4-5 giorni i disturbi non regrediscono, allora si potrebbe essere (se non si ha la febbre) in presenza di una forma lieve di Covid-19.

Crediti foto@Shutterstock