La ricerca

-
La ricerca

L’analisi della dimensione frattale della retina potrebbe essere rivelatore per capire la predisposizione o meno all’infarto. Secondo quanto emerso dallo studio, i cambiamenti della vascolarizzazione della retina sarebbero in grado di dare informazioni sulla nostra salute. In particolare, secondo quanto spiegato da Ana Villaplana-Velasco, ricercatrice degli Usher and Roslin Institutes dell’Università di Edimburgo, un certo dato della dimensione frattale della retina unito ad alcuni schemi di ramificazione dei vasi sanguigni, potrebbe essere collegata al rischio di infarto.

@shutterstock