Perché in primavera soffriamo di insonnia?

- - Ultimo aggiornamento
Perché in primavera soffriamo di insonnia?

In primavera è comune soffrire di insonnia per un semplice motivo: la nuova stagione porta cambiamenti nell’organismo, con sbalzi nei livelli di serotonina e dopamina, nonché in una riduzione della produzione di melatotina.

Di conseguenza facciamo – anche inconsapevolmente – più movimento per più tempo giorno, anche in seguito all’aumento delle ore di luce. Tutto ciò ha dei riflessi sul ritmo sonno-veglia. E se soffriamo di insonnia primaverile, alternando irritabilità ed euforia a una stanchezza quasi costante, lo dobbiamo a tutto questo. Non a caso si parla anche di “mal di primavera”.

foto: Shutterstock

Loading...