Ryzhik è il primo gatto bionico al mondo, aveva le zampette congelate: le tenere immagini

-
Ryzhik è il primo gatto bionico al mondo, aveva le zampette congelate: le tenere immagini

La storia di Ryzhik avrebbe potuto avere un epilogo drammatico e doloroso, invece si è risolta con un incredibile lieto fine grazie ad una inaspettata svolta dopo che questo gattino è stato trovato in stato di assideramento a -40 ° C a Tomsk, in Russia. Le sue zampette erano andate in cancrena e molto spesso gli animali nel suo stato vengono abbattuti, ma il suo padrone si è rifiutato di abbandonare la micetta rossiccia al suo destino e si è preso cura di lei fino a portarla in una clinica a Novosibirsk, specializzata nell’impianto di arti artificiali dove le hanno dato una seconda possibilità.