Ryzhik è il primo gatto bionico al mondo, aveva le zampette congelate: le tenere immagini

-
Ryzhik è il primo gatto bionico al mondo, aveva le zampette congelate: le tenere immagini

Al Siberian Times il chirurgo Sergey Gorshkov ha spiegato: “È sicuramente il primo gatto al mondo a sperimentare tali interventi chirurgici. Gli arti sono completamente collegati alla pelle e alle ossa. La parte dell’arto che entra nel corpo è spugnosa, il tessuto osseo cresce al suo interno”.

Insomma, possiamo ben sperare che il primo gatto bionico al mondo si rimetta del tutto e torni come prima grazie alle amorevoli cure del padrone che non si è arreso e alla elevatissima tecnologia che ha permesso un passo avanti del genere.

METTITI ALLA PROVA: >> VEDI PRIMA UN CANE O I GATTI IN QUESTA IMMAGINE? ECCO COSA RIVELA DI TE