I dubbi di Antonella Viola sui test per rilevare il Covid-19

-
I dubbi di Antonella Viola sui test per rilevare il Covid-19

Andiamo con ordine. L’immunologa Antonella Viola ha scritto sui social un post nel quale si chiede come mai, nelle scuole, non si approvi in larga scala l’adozione dei test salivari per la rilevazione dell’eventuale positività al Covid 19.

L’immunologa ha infatti raccontato come i test salivari possano essere dei buoni sostituti dei tamponi naso faringei, che seguono invece una “procedura invasiva che fa lacrimare per ore”. Inoltre, per i bambini nelle scuole (specie quelli affetti da autismo e ADHD), il tampone può diventare un problema appunto per la sua invasività.

foto: Shutterstock