Amore pensaci tu, la vita dei “mammi” fra commedia e realismo

Foto
Andrà in onda prossimamente su Mediaset 'Amore pensaci tu', una nuova serie su amori, sentimenti e paternità realizzata da Publispei di Verdiana Bixio: le riprese sono […]
- - Ultimo aggiornamento
Amore pensaci tu, la vita dei “mammi” fra commedia e realismo

Andrà in onda prossimamente su Mediaset 'Amore pensaci tu', una nuova serie su amori, sentimenti e paternità realizzata da Publispei di Verdiana Bixio: le riprese sono terminate pochi giorni fa e il cast si è ritrovato per festeggiare a bordo piscina all'Hotel Crown Plaza di Roma.

La serie, versione italiana dell'australiana 'House Husbands', promette bene già a partire dal cast, dove troviamo volti già noti e amati della fiction all'italiana come Emilio Solfrizzi, Filippo Nigro, Fabio Troiano, Carmine Recano e la travolgente Giuliana De Sio. La regia è affidata invece a Francesco Pavolini (I Cesaroni) e a Vincenzo Terracciano.

Nella nota stampa 'Amore pensaci tu' viene definita una “dramedy” in 10 episodi da 90 minuti ciascuno, dove vengono narrate  le vicissitudini di quattro papà a tempo pieno.

"Sospesa in un perfetto equilibrio tra commedia e realismo, “Amore, pensaci tu” si concentra su quattro famiglie che hanno una sola cosa in comune: i padri affrontano il compito difficile di occuparsi dei loro figli. Quella di Marco e Anna (Filippo Nigro e Giulia Bevilacqua) è la famiglia capovolta, l’uomo ha messo da parte la carriera, ormai da molto tempo, per dedicarsi al ruolo di “mammo” a tempo pieno. Quella di Luigi e Gemma (Emilio Solfrizzi e Valentina Carnelutti) è la famiglia staffetta, quella in cui lui ha lavorato per tutta la vita e ora è obbligato a fare a cambio, lasciando a lei la possibilità di realizzarsi professionalmente. Quella di Francesco e Tommaso (Fabio Troiano e Giulio Forges Davanzati) è invece la coppia di fatto, composta da una coppia gay che si è ritrovata da un giorno all’altro a crescere la piccola nipotina di uno dei due. In ultimo c’è la “famiglia dei sogni”, quella di Jacopo ed Elena (Carmine Recano e Martina Stella), definizione che qui vale in senso ironico poiché la coppia è separata e alle prese con l’affidamento dei figli"

Ci aspettiamo dunque una commedia divertente ma dai risvolti realistici, che possa dare il là anche a spunti di riflessione non banali, soprattutto in una società dove la maternità per la donna che lavora è un percorso tutt'altro che semplice.

Guarda la photogallery
Amore pensaci tu Mediaset
Amore pensaci tu, la vita dei “mammi” fra commedia e realismo
Amore pensaci tu Mediaset
Amore pensaci tu Mediaset festa fine riprese
Loading...