Grassi buoni, quali sono i cibi più salutari e perché mangiarli subito

I grassi non sono tutti nemici della nostra salute, ecco quali evitare e quali invece portare in tavola
- - Ultimo aggiornamento
loading

Parlare di grassi buoni potrebbe sembrare ossimorico, eppure non è affatto così. Sebbene tendiamo a pensare che i grassi siano dannosi per la nostra salute, ce ne sono alcuni che invece sono alleati del benessere dell’organismo. Quelli da evitare sono i cosiddetti saturi e idrogenati, molto usati nell’industria alimentare. Come detto, però, esistono anche i grassi che fanno bene alla salute.

Leggi anche: >> FORSE NON SAI CHE QUESTO ALIMENTO COMBATTE I TRIGLICERIDI ALTI E IL COLESTEROLO: MAI PIÙ SENZA

I benefici

Questi svolgono funzioni importanti per la salute dell’organismo. Ad esempio sono indispensabili per il corretto assorbimento delle vitamine A, D, E, K. Esse non a caso si definiscono vitamine liposolubili, ovvero si sciolgono nei grassi, come riporta Ragusanews.com

I cibi che contengono i grassi buoni

Quali sono i cibi che li contengono? Forse qualcuno potrebbe rimanere stupito, ma sono davvero tanti. Iniziamo con la frutta secca. Mandorle, noci, anacardi sono una fonte importante di grassi insaturi, di antiossidanti come la vitamina E, di proteine di origine vegetale e di fibre alimentari. Se ne mangiamo una manciata al giorno riduciamo il rischio di patologie cardiache, obesità e diabete di tipo 2.

Ingrediente principe della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva contiene molti grassi monoinsaturi e pochi di quelli saturi. Ottimo anche l’olio di semi di lino, con i suoi acidi grassi omega-3 e omega-6.

Che dire poi dell’avocado? Si tratta di un frutto ricco di grassi che fanno bene, e contiene pure l’acido folico, indicato per le donne in gravidanza e per i bambini. Ricordiamo però che essendo un alimento calorico non bisogna esagerare con il consumo.

Dal pesce al cioccolato, cosa portare in tavola

Ottimo il pesce, come salmone, sgombro, trota, tonno e sardine, ricchi di acidi grassi omega-3 che riducono le infiammazioni e rafforzano il sistema immunitario.

Semaforo verde pure per il cioccolato fondente, a patto che contenga almeno il 45% di pasta di cacao. È ricco di antiossidanti che ci aiutano a contrastare i radicali liberi, è benefico per l’apparato cardiovascolare, previene il diabete e ha effetti positivi sull’umore.

Infine le uova, con i loro grassi mono e polinsaturi. Oltre ad apportare proteine di qualità, esse ci forniscono la vitamina B6 e B12, la vitamina A, e importanti minerali come calcio fosforo e potassio.

Foto: Shutterstock