Come bruciare 200 kcal in soli 3 minuti: i 5 esercizi migliori

Fare attività fisica è un ottimo modo per mantenersi in forma. Ma come si possono bruciare tante calorie in pochi minuti? Questi sono gli esercizi migliori a cui affidarsi.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quali sono gli esercizi migliori per bruciare calorie in poco tempo? L’attività fisica, combinata con una alimentazione sana e corretta, è fondamentale per mantenersi in forma. Oggi vi parliamo di come poter bruciare 200 calorie in soli 3 minuti con 5 esercizi.

Leggi anche : >> QUESTO È L’UNICO SPORT CHE FA DIMAGRIRE E RENDE PIÙ INTELLIGENTI

Il plank

Iniziamo dal plank, esercizio isometrico molto efficace che brucia da due a cinque calorie al minuto, in base al peso corporeo. Si tratta di un esercizio che rinforza gli addominali, la schiena e le spalle. Si consiglia di fare 5-10 ripetizioni per 3 volte con una durata di 10-30 secondi.

Come si esegue il burpees

Tra gli esercizi migliori per bruciare calorie c’è il burpees, adatto a chi è già ben allenato. Fa lavorare ogni muscolo del corpo ed è decisamente impegnativo. Accelera il battito cardiaco e aumenta la resistenza del fisico. Come si esegue?

Come riporta Greenme.it si inizia in piedi, le gambe devono essere divaricate alla larghezza delle spalle e le braccia lungo i fianchi. La schiena è dritta e l’addome va leggermente contratto. Poi si salta verso l’alto, si scende in posizione squat si poggiano le mani sul pavimento e si spostano le gambe indietro con un salto. A questo punto si piegano le gambe riportando i piedi al posto delle mani e si salta nuovamente verso l’alto. La sequenza si ripete per il numero di volte previste nell’allenamento.

Leggi anche : >> QUESTI CIBI CHE ABBIAMO TUTTI A CASA HANNO MENO DI 100 CALORIE, ECCO GLI ALIMENTI SALVA-LINEA

Esercizi migliori: prova anche il jumping jack

Anche il jumping jack rientra tra gli esercizi migliori. È una pratica aerobica full body che consente di allenare parallelamente numerosi gruppi muscolari del corpo. Il movimento dato dal salto e dallo spostamento delle braccia verso l’alto permette di migliorare la resistenza delle ossa e di tonificare i muscoli.

Chi vuole andare a lavorare sugli addominali può affidarsi al Mountain Climber, anche noto come esercizio dello scalatore. Questo perché, anche se si svolge a terra e in posizione orizzontale, simula i movimenti che fanno gli alpinisti quando salgono verso le vette delle montagne. Si parte dalla posizione di plank e si portano le ginocchia, in maniera alternata, al petto, effettuando il movimento di simulazione di una scalata.

Chiudiamo questa rassegna degli esercizi migliori per bruciare calorie con lo squat jump, ovvero uno squat di base a cui si aggiunge il salto. Tale esercizio è utile per allenare la parte inferiore del corpo, quindi per tonificare i glutei e snellire le gambe.

Foto: Shutterstock