Addio a Chaser, era il cane più intelligente del mondo: l’unico a capire più di mille parole Foto - Video

Aveva 15 anni e una intelligenza fuori dal comune: se n’è andata Chaser, la border collie che aveva imparato più di 1000 parole grazie al suo instancabile padrone. La commovente storia che ci insegna tanto sui nostri amici a 4 zampe

Se n’è andata Chaser, il cane più intelligente al mondo: come ha imparato più di 1000 parole

Se n’è andata Chaser, il cane più intelligente del mondo, ad un anno dalla dipartita del suo padrone e addestratore, il professor emerito John W. Pilley, insegnante di Psicologia al Wofford College di Spartanburg, nella Carolina del Sud. La border collie aveva 15 anni e stando a quanto riferito dalla figlia di Pilley, è morta per cause naturali dopo essere peggiorata molto velocemente.

Chaser era stata adottata da Pilley e sua moglie nel 2004, quando aveva 8 settimane ed era stata gettata davanti la loro casa da una jeep in corsa: a soli 5 mesi è iniziato l’addestramento della piccola border collie grazie alle tecniche di apprendimento che il professore aveva indagato per anni nel suo lavoro di ricerca psichiatrica.

LEGGI ANCHE: >> Il cane viene abbandonato, ma salta dal treno per rivedere la sua padrona: la triste storia di Maru

Ogni giorno Pilley trascorreva con Chaser 4-5 ore al giorno per insegnarle a ricordare parole, comandi, verbi e altri elementi grammaticali: Chaser è stata definita la cagnolina più intelligente al mondo perché in grado di riconoscere e comprendere più di 1000 vocaboli, al di là di parole comuni come casa, albero o palla.

 

Chaser, il cane più intelligente al mondo, studiava per 4 ore al giorno

Il metodo di Pilley non aveva nulla a che fare con il sistema di premi e ricompense con cui si danno ordini ai cani ancora oggi, ma consisteva nel mostrare un oggetto a Chaser, nel ripetere la parola più di 40 volte e poi nel nascondere l’oggetto. Si pensa che il professore, per stimolare l’intelligenza della cagnolina, abbia usato 800 animali di stoffa, 116 palline e 26 frisbee.

LEGGI ANCHE: >> Hunter, il cane pittore vende le sue tele online

Grazie agli incredibili risultati ottenuti, Pilley e Chaser hanno dimostrato la sua capacità di apprendere per imitazione e ragionare per esclusione.

A 89 anni il professor Pilley si è spento e dopo un anno anche Chaser si è lasciata andare, ma la figlia dello psichiatra continuerà l’opera di sensibilizzazione del padre sul linguaggio animale: “Il suo esperimento per l’apprendimento delle lingue è molto potente e di alto livello” ha detto infatti Deb Pilley, la quale porterà avanti il libro iniziato con il papà dal titolo provvisorio “A World of Chaser’s”.

cane
Foto@Kikapress

Guarda la photogallery
Addio a Chaser, era il cane più intelligente del mondo: l’unico a capire più di mille parole
+1

Può interessarti anche