A 8 anni ruba la macchina ai genitori e sfreccia in autostrada a 140 km/h: il piccolo pilota si è giustificato così Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
A 8 anni ruba la macchina ai genitori e sfreccia in autostrada a 140 km/h: il piccolo pilota si è giustificato così

La notizia sta facendo rapidamente il giro del web: protagonista di una potenzialmente letale scorribanda in autostrada un bambino tedesco di 8 anni che due notti fa si è sottratto al controllo dei genitori e ha preso la macchina del padre, una Volkswagen con cambio automatico: l’intraprendente ragazzino ha acceso l’auto ed è partito ritrovandosi in men che non si dica a sfrecciare a 140 km/h sull’autostrada che conduce a Dortmund.

LEGGI ANCHE: >> Come sta Schumi a 6 anni dall’incidente? Le parole poco incoraggianti

Indietro
La storia ha dell’incredibile, eppure è successo davvero: un ragazzino di appena 8 anni ha preso l’auto dei genitori dirigendosi in autostrada di notte e sfrecciando a tutta velocità: quando si è fermato, ha giustificato il gesto con queste parole
Vai all'articolo completo

Può interessarti anche