Come combattere le zanzare? Prova il caffè: ecco come le tiene lontane Foto - Video

Hai casa infestata dalle zanzare, non riesci a dormire la notte e non sai come combatterle? Di rimedi ce ne sono parecchi, ma uno in particolare sembra infallibile: serve solo un po' di caffé, ecco come funziona

Combattere le zanzare con il caffè: ecco come

Sappiamo bene quanto sia annosa la questione zanzare con l’arrivo dell’estate: non ci fanno dormire la notte, ci ricoprono di fastidiosi pizzichi e finiamo con il tirare ciabattate al muro nella speranza di metterle ko. La caccia alle zanzare è una battaglia persa in partenza considerando che in natura si contano quasi 3500 specie: in particolare se i maschi muoiono dopo l’accoppiamento, le femmine – se trovano un ambiente sufficientemente caldo e umido – possono resistere anche fino a 5 mesi.

Non vogliamo spaventarvi, ma darvi degli strumenti per combatterle! Di rimedi, naturali e non, ce ne sono molteplici in giro: alcuni si basano su convinzioni e dicerie, altri assicurano di fare miracoli e poi c’è il trucchetto del caffè… Mai provato contro le zanzare?

LEGGI ANCHE: >> Ti piace il caffè al ginseng? Forse cambierai idea: ecco cosa c’è dentro

Non c’è bisogno di molto, è un rimedio piuttosto economico e soprattutto completamente green; esistono poi diversi metodi per combattere le zanzare con il caffè, a seconda se si utilizzano i chicchi, il caffè in polvere oppure il caffè liquido: in ogni caso, le zanzare trovano disgustoso l’aroma dell’oro nero che ci svolta le giornate, dunque perché non tentare con questo facilissimo rimedio?

Combattere le zanzare con il caffè: bastano questi semplici trucchetti

Prendete dei chicchi di caffè, un foglio d’alluminio, del caffè in polvere, un accendino e un piatto: vi basterà mettere dei chicchi di caffè sul piatto, coprirlo con della carta stagnola, aggiungere sopra della polvere di caffè, accendere il tutto e far bruciare a fuoco lento, come se si trattasse di incenso. L’odore si spargerà nella stanza e in pochi minuti, le zanzare spariranno.

Oppure potete spruzzare del caffè liquido agli angoli dei davanzali, vicino le finestre, per creare una sorta di barriera invisibile esterna o inserire dei chicchi di caffè all’interno dei vasi in giardino o sul balcone: lasciati in infusione saranno un deterrente contro le larve delle zanzare. Infine se volete combattere le zanzare all’aperto, portate con voi dei fondi di caffè: l’aroma che sprigionano è ancora più intenso e terrà lontane anche le vespe!

Guarda la photogallery
Come combattere le zanzare? Prova il caffè: ecco come le tiene lontane
Caffè al ginseng, sai cosa c'è dentro?
Loading...

Può interessarti anche