Conduttore tv salvato da una spettatrice infermiera

Foto
Tarek El Moussa deve tutto a Ryan Reed, un’infermiera che tre anni fa si trovava di fronte alla tv sintonizzata sullo show Flip or Flop […]
- - Ultimo aggiornamento

Tarek El Moussa deve tutto a Ryan Reed, un’infermiera che tre anni fa si trovava di fronte alla tv sintonizzata sullo show Flip or Flop trasmesso su HGTV. La donna ha notato che il conduttore, che presenta il programma insieme all’inseparabile moglie Christine, aveva un groppo alla gola che l’ha insospettita immediatamente.

SALVA LA VITA A UN RAGAZZO, POI SCOPRE CHE E’ SUO… 

La signora Reed, infatti, ha identificato la protuberanza come cancerogena e ha scritto alla redazione della trasmissione consigliando a Tarek El Moussa di eseguire controlli più approfonditi con urgenza.

Per fortuna la lettera è stata subito presa in considerazione: in effetti il conduttore aveva un tumore alla tiroide che si era esteso anche ai linfonodi. I medici hanno potuto agire prima che fosse troppo tardi: dopo un delicato intervento chirurgico durato 4 ore e una cura intensiva a base di radioterapia intensiva, Tarek El Moussa sta bene e finalmente ha potuto incontrare il su angelo custode.

HA UN FORTE MAL DI TESTA, ECCO COSA SCOPRONO IN MEDICI

L’uomo è ancora in riabilitazione e alla rivista People ha dichiarato: “Gli ultimi tre anni sono stati una bella sfida. Mi sento bene, ma non ho l'energia di prima. Sono veramente stanco”, ma se non fosse stato per Ryan Reed probabilmente non avrebbe potuto raccontare la sua storia.

Guarda la photogallery
Conduttore tv salvato da una spettatrice infermiera
Conduttore tv salvato da una spettatrice infermiera
Conduttore tv salvato da una spettatrice infermiera
Conduttore tv salvato da una spettatrice infermiera
+3