Elena Santarelli dopo il parto: ‘Ecco la mia pancia molle’

Foto
Con quel ‘siamo tutte photoshoppate' pronunciato qualche anno fa, Elena Santarelli ha sdoganato i difetti più comuni delle donne rivelando di avere la cellulite anche […]
- - Ultimo aggiornamento

Con quel ‘siamo tutte photoshoppate' pronunciato qualche anno fa, Elena Santarelli ha sdoganato i difetti più comuni delle donne rivelando di avere la cellulite anche lei come tante nel mondo dello spettacolo e stabilendo da quel momento in poi con le sue fan un rapporto vero e sincero, mirato a scoprire gli altarini dietro immagini apparentemente perfette.

E non si smentisce neanche a pochi giorni dalla nascita della piccola Greta: Elena Santarelli dopo il parto, infatti, ha mostrato le sue rotondità su Instagram per dimostrare che come qualsiasi neo-mamma, anche lei deve mettersi sotto per tornare in forma.

Dopo una foto in cui la vediamo allattare Greta Corradi, Elena Santarelli dopo il parto si concentra su un problema che affigge moltissime donne che non riescono a perdere quei chili in più presi durante i nove mesi della gravidanza, così scrive:

“Vorrei rincuorare tutte le neomamme che la pancia non mi è sparita come molti pensano ed hanno anche scritto, mi piacerebbe che passasse questo messaggio, cioè che a noi ragazze del mondo dello spettacolo sparisce subito la pancia dopo il parto,siamo tutte uguali, siamo tutte mamme con e senza pancia molle…peccato non si veda la ritenzione idrica…vi assicuro che c'è anche quella…auguri a tutte le neomamme #iosonounamamma” .

Elena Santarelli dopo il parto riprenderà i suoi esercizi e continuerà a mangiare bene, e sprona le neo-mamme a fare come lei: organizzarsi con le poppate e camminare, magari anche al parco con il passeggino.

“P.s: ci tengo a precisare – scrive ancora nel lungo post su Instagram – che ognuno di noi post parto ha una ripresa diversa, molto dipende dai tessuti, dai muscoli che si avevano prima di rimanere incinta, dai kg presi (io ne ho presi 11 durante la mia gravidanza), ho mangiato bene e continuerò a nutrirmi bene perché credo nella frase " siamo ciò che mangiamo", anche io riprenderò a fare sport non appena potrò e non appena mi organizzerò con le poppate e sono vicina a tutte quelle mamme che purtroppo non hanno aiuti in casa ed hanno poco tempo da dedicare alla cura del corpo; comunque anche una bella camminata e qualche esercizio al parco con il bebè nella carrozzina possono fare tanto così come nutrirsi senza schifezze e non c'è bisogno necessariamente di una nutrizionista per farlo perché in fondo sappiamo benissimo quali sono i cibi "spazzatura"…un bacio a tutte”.

Guarda la photogallery
Elena Santarelli dopo il parto: ‘Ecco la mia pancia molle’
Elena Santarelli dopo il parto: ‘Ecco la mia pancia molle’
Elena Santarelli dopo il parto: ‘Ecco la mia pancia molle’
Elena Santarelli dopo il parto: ‘Ecco la mia pancia molle’
+6