Royal Family, sconvolgenti esperienze pre-morte: dall’incidente del Principe Carlo all’intruso nella camera della regina Foto - Video

I componenti della famiglia reale hanno vissuto delle esperienze misteriose, in bilico tra la vita e la morte: ecco cosa accadde al Principe Carlo, alla regina Elisabetta e a Sarah Ferguson

A tutti capita di vivere delle misteriose esperienze pre-morte, ma è indubbio che quando queste capitano ai membri della famiglia reale inglese, vengono i brividi al solo pensiero. La Regina Elisabetta II, il Principe Carlo e anche Sarah Ferguson sono andati più volte vicini alla morte. Tra storie che hanno del paranormale e miracolose salvezze, ce n’è davvero per tutti i gusti…

LEGGI ANCHE: — Spunta un figlio illegittimo del Principe Carlo: è identico a lui, ecco chi è la madre e cosa fa per vivere oggi

L’esperienza pre-morte del Principe Carlo

Il Principe Carlo, ad esempio, visse uno strano incidente nel 1988. L’erede al trono si trovava allora in vacanza a sciare, ma il suo gruppo fu colpito da una valanga. Il principe ne uscì miracolosamente senza alcuna ferita, ma il suo amico e scudiero della Regina, il Maggiore Hugh Lindsay, perse la vita. La moglie di quest’ultimo, Sarah, era incinta della sua prima figlia al momento dell’incidente. Bambina della quale il principe Carlo e Lady D divennero padrini, seguendola per tutto il corso della sua vita.

Esperienze pre-morte: Sarah Ferguson scampò all’11 settembre

Un’altra storia riguarda Sarah Ferguson, che nel 2001 era a New York con la sua organizzazione benefica Chances for Children, che aveva un ufficio al piano 101 della Torre Nord del World Trade Center. La mattina dell’11 settembre un traffico intenso le impedì di raggiungere le Torri Gemelle, salvandole miracolosamente la vita…

La Regina Elisabetta è stata più volte a un passo dalla morte

Più volte invece, è stata la Regina Elisabetta II ad andare ad un passo dalla morte. Nel 1981, mentre era a cavallo durante la cerimonia ufficiale del Trooping the Colour, il 17-enne Marcus Sarjeant sparò verso di lei ben sei colpi di pistola. Elisabetta scampò miracolosamente ai proiettili grazie alle sue ottime doti di cavallerizza…

L’anno dopo, il 33-enne Michael Fagan eluse la sicurezza e fece irruzione a Buckingham Palace, entrando nella stanza da letto della regina dopo essersi arrampicato sui tubi della grondaia. Alcuni report giornalistici dell’epoca rivelano addirittura che l’uomo si sedette sui bordi del letto mentre Elisabetta dormiva, prima di essere portato via dalla sicurezza.

regina elisabetta morte diana
Guarda la photogallery
La famiglia reale ha vissuto delle misteriose esperienze pre-morte
Il Principe Carlo salvo per miracolo
Anche Sarah Ferguson è salva per miracolo
La regina Elisabetta scampò ad un attentato nel 1981
+1

Giuseppe Guarino

Redattore appassionato di Sport, Videogame, Cinema, Cultura e Società

Può interessarti anche