Fiorello si arrabbia con i fan su Periscope: poi spiega cos’è successo

Foto
Fiorello si arrabbia su Periscope e subito intorno nasce un "caso": è successo durante una puntata di Live from pillow, uno dei format creati dallo […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Fiorello si arrabbia su Periscope e subito intorno nasce un "caso": è successo durante una puntata di Live from pillow, uno dei format creati dallo showman per i social.

MARCO BALDINI A DOMENICA LIVE: FIORELLO? MODI DIVERSI…

In questo spazio Rosario commenta le notizie della giornata appena sveglio o prima di dormire, in diretta dal cuscino appunto, interagendo con i fan tramite Periscope.

In uno dei più recenti appuntamenti di Live from pillow Fiorello ha iniziato a scherzare sui segnali di crescita dell'economia italiana sponsorizzati dal governo, ma poi si è arrabbiato con i suoi fan che, interagendo tramite Periscope, commentavano il suo aspetto fisico.

Non sono piaciuti a Fiore i commenti sul suo naso (ma non solo) e si è chiesto come si potesse, ancora nel 2015, fare battute su cose del genere: ha quindi deciso di "bloccare" chi lo stava infastidendo.

"Minchia, Fiore sei brutto la mattina". Eh, mi dispiace…Minchia, quelli che fanno apprezzamenti su capelli, bocche, naso, orecchi nel 2015 io li blocco tutti. Ecco bloccato"

La notizia è stata ripresa da diverse testate, che hanno messo in relazione la battuta su Renzi e la reazione di Fiorello: su questo punto lo showman è poi intervenuto, sempre via social, smentendo il tutto.

"Nessuno sbrocco con i fan, mai criticato Renzi. La notizia è inventata", ha replicato Fiore (come riporta il Corriere della Sera), commentando il fatto anche nel successivo Live from pillow e su Twitter, dove ha linkato i pezzi che riportavano le sue reazioni.

 

Guarda la photogallery
Fiorello si arrabbia con i fan su Periscope: poi spiega cos’è successo
Fiorello si arrabbia con i fan su Periscope: poi spiega cos’è successo
Fiorello si arrabbia con i fan su Periscope: poi spiega cos’è successo
Fiorello si arrabbia con i fan su Periscope: poi spiega cos’è successo
+2