Gianna Nannini lo confessa: Bevevo perchè…

Foto
Gianna Nannini è stata ospite di Massimo Giletti negli studi di Rai Uno. GIANNA NANNINI PATTEGGIA CON IL TRIBUNALE L'ACCUSA E' DI… Durante l’intervista a […]
- - Ultimo aggiornamento

Gianna Nannini è stata ospite di Massimo Giletti negli studi di Rai Uno.

GIANNA NANNINI PATTEGGIA CON IL TRIBUNALE L'ACCUSA E' DI…

Durante l’intervista a L’Arena ha ricordato alcuni momenti della sua carriera, dalle difficoltà degli inizi ai più recenti riconoscimenti ed ha raccontato anche qualche aneddoto che la lega a Mara Maionchi la quale fu la prima a credere nelle sue capacità:

Mara Maionchi è stata la mia talent scout, la prima che abbia mai creduto in me. Io cantavo e lei si metteva a piangere, si commuoveva. Io pensavo di fare schifo, non credevo in me stessa ed in quel periodo bevevo tutti i giorni per riuscire ad uscire dall’imbarazzo.

 

Era la fine degli anni ’70 e grazie a lei iniziai ad emergere, solo che un po’ di tempo dopo cercai in tutti i modi di uscire dalla casa discografica perché volevo mantenere la mia indipendenza creativa e decisi di volere un manager così andai a bussare alle porte di David Zard in un albergo alle sette del mattino. Mara non lo voleva e fece un casino. Litigammo e lei ruppe il ripiano della scrivania che era di vetro e me l’ha messa in conto royalties, quando già non vendevo dischi”.

Alcuni filmati hanno ripercorso poi la storia musicale di Gianna Nannini, insieme a riflessioni su amore, pace, guerra e su sua figlia Penelope, la storia di un’artista che in più di trent’anni non ha mai perso, neanche per un attimo, l’affetto del suo pubblico.

 

Guarda la photogallery
Gianna Nannini lo confessa: Bevevo perchè…
Gianna Nannini lo confessa: Bevevo perchè…
Gianna Nannini lo confessa: Bevevo perchè…
Gianna Nannini lo confessa: Bevevo perchè…
+6