La figlia di Vanna Marchi: non chiediamo scusa ai truffati, ecco chi erano

Foto
Sono state delle dichiarazioni veramente sconcertanti quelle rilasciate da Stefania Nobile, la figlia di Vanna Marchi, ospite nel programma radiofonico di Radio 24 ‘La zanzara’. […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sono state delle dichiarazioni veramente sconcertanti quelle rilasciate da Stefania Nobile, la figlia di Vanna Marchi, ospite nel programma radiofonico di Radio 24 ‘La zanzara’. Intervistata da Cruciani e Parenzo, la teleimbonitrice non ha manifestato alcun segno di pentimento, anzi, ha rilasciato dei commenti piuttosto pesanti sulla gente truffata da lei e sua madre:

VANNA MARCHI E' ORMAI LIBERA E TORNERA' IN TV CON UN PROGRAMMA, ECCO DOVE…

“Noi criminali? La differenza tra le ‘Vanne Marchi', come ci chiamano, e i criminali di oggi è che noi chiedevamo i soldi e ce li davano. Adesso invece se li prendono e basta. Eravamo meglio noi. E se io ti chiedo i soldi e tu me li dai, il coglio*e sei tu!”.

Ha dichiarato la Nobile, per poi aggiungere:

“Vogliamo dire che vengono praticati sconti di pena a questo e a quell'altro, che son tutti liberi, c'è gente che va in discoteca e a fare il fenomeno e in galera ci siamo andate solo io e mia madre? Non chiederemo mai scusa abbiamo scontato la nostra pena”.

 

E, incalzata dai due giornalisti, Stefania Nobile ha speso parole piuttosto dure nei confronti della gran quantità di persone da loro truffate:

Sono dei furbi! Hanno speso 100mila lire dell'epoca e si son visti risarcire dei patrimoni. Che conseguenze hanno subito? Malati? Ma nessun malato chiama i maghi, erano tutti cornuti o volevano sapere altre cose”.

Ha detto dimenticando invece che, proprio quando una persona è malata e senza altre speranze, diventa la perfetta vittima di falsi maghi e teleimbonitori.

Guarda la photogallery
La figlia di Vanna Marchi: non chiediamo scusa ai truffati, ecco chi erano
La figlia di Vanna Marchi: non chiediamo scusa ai truffati, ecco chi erano
La figlia di Vanna Marchi: non chiediamo scusa ai truffati, ecco chi erano
La figlia di Vanna Marchi: non chiediamo scusa ai truffati, ecco chi erano
+4