Lucca Comics and Games 2016, il programma completo

Si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione del programma di Lucca Comics and Games 2016, l'edizione Gold che celebra le nozze d'oro […]
- - Ultimo aggiornamento

Si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione del programma di Lucca Comics and Games 2016, l'edizione Gold che celebra le nozze d'oro tra Lucca e il fumetto e che si terrà dal 28 ottobre alll’1 novembre 2016. All’evento saranno presenti molti ospiti italiani e internazionali di ogni settore, che incontreranno i loro fan. Tra questi citiamo Frank Miller, il disegnatore di The Walking Dead Charles Adlard e l'illustratore e scrittore Tony Di Terlizzi. L’iniziativa porterà a Lucca molti attori e autori del piccolo e del grande schermo e permetterà di assistere ad anteprime assolute, anticipazioni e incontri con l’area Movie.

A tornare per il secondo anno consecutivo sarà il Premio Oscar Gabriele Salvatores, accompagnato da uno dei maggiori esperti di visual effects a livello internazionale, Victor Perez: il loro incontro, intitolato “Anatomia invisibile: i visual effects del sequel de Il Ragazzo Invisibile” (domenica 30, Teatro San Girolamo) è volto a raccontare degli effetti visivi che vedremo ne “Il ragazzo invisibile 2”, in sala nell'autunno 2017. Altro ospite importante sarà Bruno Bozzetto, creatore di “West and Soda”, “Vip – Mio fratello Superuomo”, “Allegro non troppo“ e “Signor Rossi”, a cui è stato dedicato il film “Bozzetto non troppo”, uscito al cinema questo 14 ottobre. Assieme a lui il regista della pellicola, Marco Bonfanti. A Bozzetto, inoltre, verrà consegnato il premio Movie Comics & Games 2016, assegnato ogni anno a una personalità del mondo del cinema.

In occasione dei 50 anni di Star Trek, Lucca Comics & Games ospiterà Marina Sirtis, interprete del consigliere Deanna Troi nella serie televisiva “Star Trek: The Next Generation" e nei quattro lungometraggi per il grande schermo che ne sono seguiti. Domenica e lunedì Marina Sirtis sarà ospite allo stand dell'associazione Star Trek Italian Club, che per tutta la durata della manifestazione ospiterà anche la mostra “Star Trek Gallery”, la quale espone oggetti di scena e costumi originali della saga. All’evento ci sarà anche Rocco Siffredi che incontrerà il pubblico del festival: dal 31 ottobre al 3 novembre, infatti, verrà proiettato nelle sale come evento speciale il film “Rocco” di Thierry Demaizière e Alban Teurlai.

Tra le proiezioni in programma, invece, emergono il film d’animazione “La Tartaruga Rossa” (in Italia all’inizio del 2017), “Sing Street” di John Carney (al cinema dal 9 novembre), “Snowden” di Oliver Stone e interpretato da Joseph Gordon-Levitt (in sala il 1 dicembre), “One Piece Gold – Il film” (dal 24 novembre), “La mia vita da Zucchina” di Claude Barras (interamente realizzato in stop-motion, sarà al cinema dal 24 novembre), “Sausage party: Vita segreta di una salsiccia” (dal 31 ottobre), “Trolls”, ispirato ai celebri pupazzetti e visibile in RealD 3D (in sala per 20th Century Fox), il documentario Elstree 1976 di Jon Spira (un viaggio inedito nelle vite degli attori e delle comparse di Star Wars che uscirà in Italia a novembre)

Per quanto riguarda le case di produzione e distribuzione, parteciperanno al Lucca Comics and Games 2016 la 01 Distribution (con anticipazioni, attività e sorprese per il pubblico), la Universal Pictures con l’anteprima esclusiva di alcune scene di “Sing” di Garth Jennings (in sala a gennaio 2017), la Universal Pictures Home Entertainment Italia con le esclusive proiezioni di “Star Trek Beyond” (in versione estesa arricchita da contenuti speciali mai visti) e dei primi due episodi della seconda stagione di “Better Call Saul”, spin-off della serie tv cult “Breaking Bad”. Inoltre, non poteva mancare la Warner Bros: in Piazza San Michele sarà allestita una mostra dedicata ad “Animali fantastici e dove trovarli” di David Yates e al mondo di Harry Potter con i costumi originali e molti oggetti provenienti dal set dei film.

Per gli appassionati delle serie tv targate DC Comics, ci sarà anche un’esposizione dei costumi originali di “Flash”, “Arrow” e “Supergirl", oltre all’appuntamento con la DC Night. In questa occasione verranno proiettati episodi inediti di “Dc’s Legends of Tomorrow” e “Lucifer” e, in contemporanea con gli USA, i primi due episodi dell’attesa seconda stagione di “Supergirl” dove farà la sua comparsa Clark Kent (Superman). Per i più piccoli, invece, verranno proiettati alcuni episodi inediti della serie animate “Teen Titans Go!” e “DC Super Hero Girls”. Inoltre, il pubblico potrà ammirare il mosaico di Riccardo Zangelmi, realizzato con i mattoncini Lego e ispirato a “LEGO Batman – Il Film”, insieme ad attività inerenti a “Suicide Squad" e al videogioco “Lego Dimensions”.

Tra le anteprime televisive troviamo la seconda puntata della nuova stagione di “The Walking Dead” (il 31 ottobre). Per l’occasione, in Piazza Anfiteatro, sarà allestito The Walking Dead Baseball Field, un’esperienza sensazionale per i fan della serie che vuole essere un omaggio al personaggio di Negan (Jeffrey Dean Morgan); AXN Sci-Fi, invece, presenterà a Lucca la premiere del primo episodio della terza stagione di “Z Nation” (da mercoledì 16 novembre); gli episodi 4 e 5 (in contemporanea USA) della seconda stagione di “Ash vs Evil Dead” (dal 3 ottobre su infinity); Comedy Central sarà a Lucca per festeggiare i 20 anni di South Park con la South Park Experience che presenta i character di Stan, Cartman, Kyle e Kenny a grandezza naturale. Infine, saranno previste anteprime, iniziative speciali e grandi installazioni di “Westworld”, “Il Trono di Spade”, “Shannara” (al Lucca Comics ritroveremo l’albero simbolo della serie), “Monolith" e “The Walking Dead”.

Durante la conferenza, Sky (partner dell’evento con Sky Cinema HD e Sky Atlantic HD) ha reso noto che per l’occasione sarà presente con anteprime, iniziative speciali, grandi installazioni, ma non solo: Sky Atlantic lancerà il temporary channel “Sky Generation HD”, visibile sul canale 111 dal 29 ottobre al 20 novembre. In questo periodo verranno proposti film tratti da fumetti, dai videogiochi, le serie tv fantasy più amate e alcuni progetti inediti. Non possono mancare inoltre la Regina delle sigle animate Cristina d’Avena e lo scrittore Stefano Benni. E ancora fumetti, illustratori e mostre. Tra queste ultime figura quella dedicata a Zerocalcare il quale ha anche realizzato il manifesto del Lucca Comics and Games 2016.

“Ci vuole umorismo – ha detto Zerocalcare in conferenza stampa -. L’idea iniziale era quella di raccontare le origini del personaggio, una ragazza molto buffa. La crescita di questa ragazza andava di pari passo con quella di Lucca come festival. Tutta l’ultima parte della storia riguarda il peso positivo che ognuno si porta dietro nel cercare di portare avanti il progetto, perchè è un qualcosa che tutti amano. In realtà, la parte in cui racconto di come la crescita porti così tanti pezzi e delle difficoltà incontrate nell’incastrarli emerge dal mio rapporto con Lucca. Seguo il festival fin da quando ero solo un ragazzino. Ho partecipato anche al Lucca contest e ad altri concorsi importarti. Il mio rapporto con Lucca ora è totalmente diverso perchè non riesco più a vedere tutto, in quando vado per lavoro. Mi riconosco molto nell’idea della difficoltà di mettere insieme tutti i pezzi, anche proprio come fase della mia vita in generale”.