Matteo Renzi vittima degli scherzi di Massimo Ceccherini

Foto
Immaginate Firenze negli ’70-80 che brulica di vita e quattro discoli ragazzini che si divertono a mettere scompiglio per i vicoli del capoluogo toscano, fanno scherzi a […]
- - Ultimo aggiornamento

Immaginate Firenze negli ’70-80 che brulica di vita e quattro discoli ragazzini che si divertono a mettere scompiglio per i vicoli del capoluogo toscano, fanno scherzi a più non posso, e che oggi sono affermati personaggi della tv e del cinema.

GRILLO E M5S, E’ GUERRA CONTRO… 

Leonardo Pieraccioni, Carlo Conti, Giorgio Panariello e Massimo Ceccherini insieme ne hanno combinate di tutti i colori sin da piccoli, d’altronde i toscanacci doc hanno l’indole burlona nel sangue. Tra le vittime preferite del gruppo di scalmanati – e soprattutto di Ceccherini, a quanto pare il più dispettoso – c’era Matteo Renzi, oggi il one man della nostra politica.

In passato invece era un chierichetto poi divenuto scout che, senza prendersela, ha subito scherzi e angherie dai suoi ‘amichetti’ più grandi.

A rivelarlo è stato Massimo Ceccherini in una intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano: “Da bambino ha subito uno dei primi casi di bullismo: quando passava dalle nostre parti, poteva accadere qualunque cosa. Dai gavettoni a crescere – ha ammesso l’attore – io ero specializzato nel grattargli la testa con le nocche. Urla di dolore. Una volta è andata anche peggio: gli abbiamo tirato giù i pantaloni e lo abbiamo frustato sul culo con l'ortica”.

“Però devo ammettere una cosa – ha precisato la spalla di Pieraccioni – non se la prendeva, e noi a insistere”. Un paio di anni fa, Massimo Ceccherini aveva avuto modo di parlare di Matteo Renzi, quando – interrompendo un’intervista al Premier – dichiarò ai giornalisti: “Io Renzi lo conosco da bambino, è veramente un grand'uomo”.

Guarda la photogallery
Matteo Renzi vittima degli scherzi di Massimo Ceccherini
Matteo Renzi vittima degli scherzi di Massimo Ceccherini
Matteo Renzi vittima degli scherzi di Massimo Ceccherini
Matteo Renzi vittima degli scherzi di Massimo Ceccherini
+11