Pino Daniele, ora si parla di un farmaco fatale

Foto
  Ci sono sviluppi sulla morte del compianto Pino Daniele. PUNTATA COMMOVENTE, LA MOGLIE RICORDA PINO DANIELE A POMERIGGIO 5 A quanto pare la Procura […]
- - Ultimo aggiornamento

 

Ci sono sviluppi sulla morte del compianto Pino Daniele.

PUNTATA COMMOVENTE, LA MOGLIE RICORDA PINO DANIELE A POMERIGGIO 5

A quanto pare la Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione del caso dopo aver accertato che il cantante partenopeo soffriva da tempo di patologie cardiache.

Secondo quanto emerso dalle indagini, sembra che il decesso potrebbe essere stato provocato (Ma ancora non c’è niente di confermato) dall’assunzione di farmaci vasodilatatori che Pino Daniele avrebbe preso nella fase acuta di malessere .

Secondo le indagini pare che il farmaco sia ottimo per aumentare il flusso sanguigno, ma che sia estremamente pericoloso per i soggetti già affetti da patologie cardiache croniche o portatori di bypass.

 

Anche la decisione di Pino Daniele di raggiungere Roma, benchè in stato di emergenza, pare sia stata presa in maniera lucida e consapevole, nonostante lo stato di malessere.

Secondo le conclusioni dei magistrati, quindi, probabilmente la causa di morte, oltre ai problemi di cuore, potrebbe essere imputabile all’assunzione del farmaco.

Nella relazione presentata alla procura, gli esperti hanno concluso che le cause della morte non sarebbero imputabili alla scelta di recarsi a Roma per eventuali accertamenti ed hanno scritto che non è possibile affermare, in nessun caso, che il trasporto in una struttura più vicina, nello specifico l’ospedale di Orbetello, avrebbe potuto mutare il corso egli eventi.

 

 

Guarda la photogallery
Pino Daniele, ora si parla di un farmaco fatale
Pino Daniele, ora si parla di un farmaco fatale
Pino Daniele, ora si parla di un farmaco fatale
Pino Daniele, ora si parla di un farmaco fatale
+1