Romina Falconi: ‘In questo disco celebro l’attimo per quello che è’

Foto
Dopo anni di gavetta, di esperimenti artistici e di ‘salti nel vuoto’ (come la partecipazione a Sanremo e quella a X Factor nel 2012), Romina […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dopo anni di gavetta, di esperimenti artistici e di ‘salti nel vuoto’ (come la partecipazione a Sanremo e quella a X Factor nel 2012), Romina Falconi mi accoglie prima dell’intervista tenendo finalmente tra le mani il suo primo disco fisico.

Una piccola grande conquista, che Romina ha scelto di titolare Certi sogni si fanno attraverso un filo d’odio (Freak&Chic/Artist First): un titolo indicativo, che sin dalle premesse non nasconde la doppia anima di questa particolarissima artista, perennemente in bilico tra l’intimismo e l’auto-ironia, tra la musica pop e l’elettronica.

Romina, che scrive da sempre, per questo ‘battesimo’ ha scelto 20 brani del suo repertorio, quelli che più la rappresentano, lavorandoli insieme ai produttori Filippo Fornaciari aka The Long Tomorrow e Stefano Maggiore, presso il Manchine Studio di Milano e il Keen Studio di Bologna.

Nella videointervista, la cantautrice romana si mette a nudo, parlando della genesi di questo album, della sua evoluzione artistica, ma soprattutto di quanto sia importante per essere produttivi essere sempre se stessi. E a proposito di Sanremo, ha qualcosa da dire a Carlo Conti…

 

Instore tour di Romina Falconi, le date

L’instore tour, dopo la tappa romana, proseguirà l’11 novembre alla Mondadori di Milano (ore 18.00 – via Marghera, 28), il 14 novembre alla Mondadori di Bologna (ore 16.00 – via Massimo D’Azeglio 34/a), il 28 novembre alla Mondadori di Torino (ore 16.00 – via Monte Di Pietà, 2).

Guarda la photogallery
Romina Falconi: ‘In questo disco celebro l’attimo per quello che è’
Romina Falconi: ‘In questo disco celebro l’attimo per quello che è’
Romina Falconi: ‘In questo disco celebro l’attimo per quello che è’