Avete mai visto Urano in cielo? Come ammirarlo questa settimana

Solitamente molto schivo, in questi giorni il pianeta Urano si mostra all'occhio umano: ecco come individuarlo
- - Ultimo aggiornamento
loading

È uno dei pianeti più sfuggenti, e non è facile individuarlo. In questi giorni, però, Urano si concede alla vista degli uomini grazie alla presenza della luna crescente e di Marte, particolarmente luminoso. Certo non bisogna aspettarsi una visione chissà quanto nitida, perché Urano si farà vedere come punto di luce lontanissimo.

Come individuare Urano in cielo

Per esser certi di non perdersi questo spettacolo non così frequente è bene dotarsi di un binocolo oppure di un piccolo telescopio: strumenti, questi, particolarmente utili se si vive in zone di inquinamento luminoso. In zone molto buie, come ad esempio, in montagna, è invece possibile avere la fortuna di vederlo ad occhio nudo.

Leggi anche: >> SCOPERTO IL PIANETA “DI ZUCCHERO FILATO”: MISTERO SU COME SI SIA FORMATO

Perché Urano è visibile in questi giorni?

La visione di Urano questa settimana è garantita dal fatto che la luna e i due pianeti in questione si trovano nella costellazione dell’Ariete, a ridosso di quella della Balena.

Urano si troverà 1,75 gradi a sud di Marte e avrà una magnitudine di +5,7, al limite della visione umana. Per fare un confronto e rendersi meglio conto, Marte è circa 150 volte più luminoso. La congiunzione sarà visibile fino a mezzanotte circa, poi i tre corpi celesti tramonteranno a Ovest.

Quando sarà ancora visibile Urano?

Qualora non doveste riuscire a godere dello spettacolo, non temete: il solitamente schivo Urano promette di non negarsi anche nelle prossime settimane, anche se a differenza di quanto accade in questi giorni non ci sarà la luna a farci da guida per agevolarne l’individuazione nel cielo.

Allora tutti con il naso rivolto verso il cielo, condizioni climatiche permettendo: il triangolo luminoso formato dalla luna, da Marte e Urano ci attende.

Loading...