Il Principe Carlo vola in America: segno di pace con Harry? Il motivo del viaggio

Foto
Il Principe del Galles avrebbe in programma un viaggio in America: che sia per riappacificarsi con Harry e Meghan? Cosa svela l’esperto
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ora che Filippo non c’è più e la Regina ha 95 anni, il Principe Carlo deve occuparsi della monarchia e della sua famiglia – come ha espresso il duca di Edimburgo in punto di morte – ma è probabile che divida il compito con William, pronto già forse più del padre a succedere a Elisabetta II.

Carlo e Harry pronti alla pace? Il viaggio in America che fa sperare

Leggi anche: >> KATE MIDDLETON, PROVE DA REGINA AL FUNERALE DI FILIPPO: IL RUOLO CHIAVE PER LA PACE TRA I FRATELLI: ECCO IL MOMENTO ESATTO

In programma per il Principe Carlo una serie di impegni che si confanno con i suoi interessi principali, come l’attenzione al clima e al pianeta: per questo motivo, anticipa il Daily Express, Carlo potrebbe presto incontrare il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden per mettere nero su bianco i concreti cambiamenti da attuare nell’immediato per proteggere la Terra.

Leggi anche: >> CARLO, LA NOTIZIA TANTO ATTESA ARRIVATA DOPO LA MORTE DEL PADRE FILIPPO: ORA CAMBIA TUTTO

Stando alle informazioni in possesso del biografo Robert Jobson, “Carlo andrà in America per salvare il mondo” e potrebbe sottoporre all’attenzione di Biden la ‘Terra Carta’, iniziativa recentemente lanciata per unire gli sforzi di governi, filantropi, imprenditori e ingegneri per creare un futuro più sostenibile.

Il paladino dell’ambiente vede nel nuovo Presidente americano un alleato nella lotta al cambiamento climatico con cui avviare azioni importanti e fattuali, ma per il momento ci si chiede se il viaggio in America del Principe Carlo sia anche l’occasione per ricucire i rapporti con Harry e Meghan.

Padre e figlio ancora lontani

Leggi anche: >> CARLO DELUSO DALLA NASCITA DI HARRY? COSA SUCCESSE SUBITO DOPO IL PARTO

Mentre al funerale di Filippo, i due figli di Carlo sono riusciti a parlare in privato e in pubblico, con Carlo i rapporti sembrano ancora troppo tesi e poco inclini al miglioramento. Il biografo afferma che se non andrà a Montecito, magari anche per conoscere la secondogenita dei Sussex, “tutti penseranno che li ha snobbati. Anche se non è vero”.

Carlo – ha aggiunto – viaggerà per lavoro. Avrà un programma serrato, finanziato dai contribuenti britannici. Il suo lavoro consisterà nel volare a Washington, incontrare Biden, tornare a Londra”, dunque secondo Jobson resta “altamente improbabile” un incontro con Harry.

Foto: Kikapress

Guarda la photogallery
Carlo e Harry pronti alla pace? Il viaggio in America che fa sperare
Carlo e Harry pronti alla pace? Il viaggio in America che fa sperare
Carlo e Harry pronti alla pace? Il viaggio in America che fa sperare
Carlo e Harry pronti alla pace? Il viaggio in America che fa sperare
Loading...