Regina Elisabetta, gaffe di Joe Biden al suo cospetto: la reazione della sovrana

Joe Biden protagonista di una gaffe imbarazzante nell’incontro con la Regina, cos’ha fatto? I suoi predecessori molto più irrispettosi con Sua Maestà
- - Ultimo aggiornamento
loading

In concomitanza con il viaggio in UK per il G7 Joe Biden e sua moglie Jill hanno approfittato per conoscere di persona la Regina Elisabetta che li ha invitati per un tè al Castello di Windsor e non sono mancate gaffe imbarazzanti.

Leggi anche: >> REGINA FURIOSA CON CARLO, I PIANI SEGRETI PER LA SUA ABDICAZIONE

Biden, nuova gaffe al cospetto della Regina: lo sgarbo in pubblico

Il Presidente degli Stati Uniti ha già una lunga lista di scivoloni (letterali e non) di cui si è reso protagonista durante eventi pubblici e visite di stato e anche al cospetto della Regina non ha tradito le aspettative. Mentre veniva suonato l’inno americano, Joe Biden ha violato il protocollo reale dimenticandosi di togliere gli occhiali da sole.

Leggi anche: >> TRUMP, LO SGARBO ASSURDO A ELISABETTA: SI DIMENTICA DI SALUTARLA ANDANDO PRIMA DA CAMILLA, LA REAZIONE DELLA REGINA È LEGGENDARIA

Elisabetta II, superiore per stile, eleganza e comportamento in ogni occasione, ha perdonato la svista del 78enne suo ospite facendo finta di niente. Sfoggiando un look floreale con abito di seta rosa delicato, ha concesso sorrisi e chiacchiere ai Biden consapevole che in tanti anni di regno ha dovuto subire ben di peggio.

Con Donald Trump, in particolare, i trascorsi sono numerosi: nel 2018, per esempio, passando in rassegna la Guardia Nazionale a Windsor l’ex Presidente degli Stati Uniti finì per tagliare la strada a Elisabetta superandola e nascondendola. In quel caso l’espressione risentita della Regina fu estremamente eloquente.

Leggi anche: >> CAMILLA METTE IN IMBARAZZO LA REGINA, FELICE DELL’ADDIO DI HARRY E MEGHAN: L’ESPRESSIONE DEL VOLTO DICE TUTTO

Un anno dopo a Buckingham Palace, pensando di farle cosa gradita, Trump toccò Sua Maestà per aiutarla ad alzarsi dalla sedia in vista del discorso a cena.

Anche Michelle Obama, forse presa da un eccesso di entusiasmo per l’incontro con Elisabetta, nel 2009 si spinse a metterle un braccio dietro la schiena che si trasformò in un abbraccio… Come se davanti a sé avesse un’indifesa nonnina che le suscitava tenerezza invece che il sovrano d’Inghilterra.

Foto: Kikapress

Loading...