William e Harry riuniti per Diana, il labiale non mente: quel messaggio di speranza

William e Harry hanno svelato insieme la statua per i 60 anni di Diana, gli esperti hanno analizzato linguaggio del corpo e labiale: cos’è emerso
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il 1° luglio è stato un giorno importante nella storia privata e pubblica di William e Harry che si sono ritrovati insieme per scoprire la statua in onore della madre Diana, che ieri avrebbe compiuto 60 anni.

Lady Diana sarebbe orgogliosa di come i figli hanno gestito l’evento

L’occasione era attesa da 4 anni, ma la pandemia mondiale e i personalismi dei duchi non hanno permesso che l’omaggio a Lady Spencer si consumasse con la giusta gioia. Poiché la cerimonia di inaugurazione della statua è stata ridotta, tutti gli occhi erano puntati sui fratelli di cui gli esperti reali hanno analizzato al dettaglio il linguaggio del corpo e i labiali.

Leggi anche: >> LA REGINA ASSENTE AL TRIBUTO A DIANA, MA MOLTO VICINA A HARRY: COSA HA CHIESTO AL NIPOTE PRIMA DI ABDICARE DEFINITIVAMENTE

È emerso che il primogenito di Carlo e Diana ha faticato un po’ prima di lasciarsi andare mostrando una tensione maggiore, mentre il duca di Sussex ha mostrato più entusiasmo e sorrisi di fronte alla statua della Principessa del Galles.

William teso, Harry lo ha sostenuto: i labiali che svelato tutto

I labiali di entrambi sono stati forieri – almeno sulla carta – di messaggi che fanno ben sperare per il futuro dei loro rapporti. Secondo l’esperto Jeremy Freeman, Harry ha persino fatto un commento che suggeriva che i due fratelli si fossero lasciati alle spalle la loro presunta spaccatura.

Leggi anche: >> WILLIAM E HARRY STAVANO CROLLANDO: IL GESTO IMPAGABILE DEL NONNO FILIPPO AI FUNERALI DI LADY DIANA PER I NIPOTI

Un membro dello staff ha rassicurati William e Harry sul da farsi pochi secondi prima di scoprire il tributo a Diana: “Mentre tirate il velo, scivolerà e cadrà giù, ok?

È stato il minore dei due a prendere le redini del rito e mostrarsi spavaldo: “We will be ok” avrebbe infatti subito detto. Con quell’ “Andrà tutto bene” Harry voleva infondere – chissà – sicurezza a William che in effetti ha confessato di aver paura che qualcosa andasse storto e che era importante svelare la statua nel modo giusto.

Il duca di Sussex è stato dunque di sostegno al fratello William con cui pare essersi intrattenuto per circa 20 minuti dopo aver mostrato la statua di Diana per un piccolo aperitivo insieme.

Leggi anche: >> HARRY E WILLIAM PASSANO ALLE VIE LEGALI: LA SCELTA SULL’EREDITÀ DI DIANA CHE NESSUNO SI ASPETTAVA

Foto: Kikapress

Loading...