Il terribile sospetto di William su Meghan: “Era tutto programmato”, cosa emerge

William e Harry ancora lontanI, il futuro RE non si fida più del fratello né della cognata: il sospetto sul fatto che Meghan abbia un piano sin dall’inizio
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il momentaneo idillio tra William e Harry è terminato molto rapidamente col minore dei due che è già volato di nuovo in California senza restare più del dovuto a Londra. L’atteggiamento del duca di Sussex è più che eloquente: evidentemente ha capito che per lui e la sua famiglia non c’è più spazio e che manca alla base di tutto il senso di fiducia.

Leggi anche: >> ECCO PERCHÉ KATE ERA ASSENTE ALL’OMAGGIO A DIANA: COLPA DI HARRY, WILLIAM COSTRETTO A DIRLE DI NO

Fiducia che William ha fatto fatica a nutrire nei confronti di Meghan sin dall’inizio: stando infatti a quanto riportato dall’Express, un insider vicino a palazzo avrebbe riferito che il futuro erede al trono sospettava che Lady Markle avesse un piano ben strutturato per accalappiare Harry.

William contro Meghan, paura che fosse tutto programmato

Poco prima delle nozze avvenute nel 2019 William, testimone del fratello, tentò di persuaderlo a non precipitare le cose, ad aspettare piuttosto che convolare a nozze dopo pochissimo tempo.

Prima di arrabbiarsi con la cognata per i presunti maltrattamenti allo staff che lavorava per loro, William aveva infatti espresso a Harry i dubbi sulla sincerità della futura moglie invitandolo a rimandare il matrimonio.

Da allora i rapporti si sono fatti via via più difficoltosi con il duca di Sussex che ha scelto Meghan e la propria famiglia e quello di Cambridge che invece ha voluto salvaguardare l’istituzione.

Si vociferava che la Markle potesse tornare a Londra già a settembre e che Kate Middleton stesse lavorando nell’ombra per ricucire lo strappo, tuttavia al momento le chanches che torni il sereno tra i Fab Four sono ridotte al minimo.

Foto: Kikapress

Loading...