Meghan e Harry: il premio per l’ambiente nonostante l’uso del jet privato

C'è chi storce il naso davanti all'ultimo riconoscimento della coppia
- - Ultimo aggiornamento
loading

Meghan e Harry si sono guadagnati un premio importante per le loro decisioni ambientali “illuminate”. Population Matters, ente di beneficenza che si batte per una “popolazione umana sostenibile”, ha spiegato di aver scelto la coppia come “modello di comportamento” ambientale. Il motivo? Il duca e la duchessa di Sussex hanno deciso di non avere più di due figli. Questo nel tentativo di ridurre il loro impatto sul pianeta.

Effettivamente Harry in precedenza, come ricorda Express.co.uk, aveva detto a British Vogue che lui e Meghan avrebbero avuto al massimo due figli. È plausibile pensare che quindi la loro famiglia, con l’arrivo di Archie e Lilibet, non prospererà ulteriormente.

Leggi anche:>> HARRY E MEGHAN TORNANO A LONDRA: I RUMORS DI KENSINGTON PALACE

Il premio per Meghan e Harry

Un portavoce di Population Matters, a proposito del riconoscimento conferito a Meghan e Harry, ha dichiarato: “Nello scegliere e dichiarare pubblicamente la loro intenzione di limitare la loro famiglia a due, il duca e la duchessa del Sussex stanno contribuendo a garantire un futuro migliore ai loro figli e fornendo un modello per le altre famiglie. Avere una famiglia più piccola riduce il nostro impatto sulla Terra e offre una migliore possibilità a tutti i nostri figli, ai loro figli e alle generazioni future di prosperare su un pianeta sano. Lodiamo il Duca e la Duchessa per aver preso questa decisione illuminata e per aver affermato che una famiglia più piccola è anche una famiglia felice”.

Meghan e Harry si stanno spendendo in prima persona per combattere il cambiamento climatico indotto dall’uomo. All’inizio di quest’anno, nel primo episodio del suo nuovo documentario su Apple TV+, “The Me You Can’t See”, Harry lo ha descritto come uno dei due “problemi più urgenti” che il mondo sta affrontando.

Leggi anche:>> HARRY E MEGHAN PREMIATI PER AVER DECISO DI AVERE SOLO DUE FIGLI

Le polemiche sui viaggi con i jet privati

Eppure c’è qualcosa che fa storcere il naso ai loro detrattori. Molti, infatti, rimproverano a Meghan e Harry l’uso che fanno dei jet privati. Nel 2019 le abitudini di volo sono finite sotto i riflettori: circa 20mila sterline per un viaggio dal Regno Unito a Ibiza su un jet privato. Così come il viaggio di Harry al Summit di Google in Sicilia sempre su jet privato e la visita in Costa Azzurra all’amico Elton John.

Andrew Murphy, direttore dell’aviazione di Transport & Environment (T&E), quest’anno ha dichiarato: “Volare su un jet privato è probabilmente la cosa peggiore che puoi fare per l’ambiente“.

Foto: @Kikapress

Loading...