La BBC paga 1,5 milioni di dollari per l’intervista di Bashir a Diana: cosa faranno William e Harry con quei soldi

Trovato l’accordo tra la BBC e la famiglia di Diana dopo la sentenza sulle false prove per l’intervista di Bashir: che fine faranno 1,5 milioni di dollari
- - Ultimo aggiornamento
loading

L’intervista di Martin Bashir a Lady Diana nel 1995 per Panorama e trasmessa sulla BBC ha subito uno scossone nel maggio scorso quando finalmente dopo quasi 20 anni l’emittente ha chiesto scusa alla famiglia della Principessa del Galles.

Diana e l’intervista della BBC: risarcimento danni stellare

Ora però, dopo le indagini condotte dal giudice Lord Dyson, secondo cui la BBC “non è stata all’altezza degli elevati standard di integrità e trasparenza che sono il suo segno distintivo”, arriva un’altra vittoria per William, Harry e Earl Spencer, fratello di Diana.

Leggi anche: >> RETROSCENA ATROCE SULL’INTERVISTA DI DIANA, WILLIAM CERCÒ DI AVVERTIRLA: “QUELL’UOMO NON È…”

La BBC infatti sborserà 1.5 milioni di dollari come risarcimento per l’intervista ingannevole condotta da Bashir in cui Diana venne forzata ad ufficializzare la presenza di Camilla nel matrimonio con Carlo.

Alla principessa vennero sottoposte delle ricevute bancarie ottenute illegalmente e per questo l’emittente dovrà pagare una tale cifra: di questi 1.5 milioni di dollari, 1,15 rappresenta il profitto dell’intervista a Diana trasmessa e ripresa di continuo nel corso degli anni.

Leggi anche: >> HARRY SPIETATO CON IL GIORNALISTA BASHIR: “HA PERSO LA VITA PER QUESTA INTERVISTA”

Stando a quanto riportano il Daily Mail e l’Express, la BBC pagherà questa somma devolvendola in beneficienza ad un ente scelto dalla Famiglia Reale.

Che cosa decideranno di fare William e Harry con questi soldi? Per il momento non è dato sapere né quando con certezza arriveranno questi soldi né a chi verranno destinati ma con probabilità sarà il fratello di Diana a occuparsi della decisione.

Foto: Kikapress

Loading...