Diana predisse la sua morte 2 anni prima: il biglietto da brividi sull’”incidente programmato”

Foto
Il 31 agosto 1997 ci lasciava Lady Diana: a far scalpore il biglietto lasciato dalla Principessa al maggiordomo 2 anni prima in cui profetizzava la sua scomparsa
- - Ultimo aggiornamento
loading

A distanza di 24 anni l’assenza di Lady Diana pesa ancora come un macigno sul cuore di quanti l’amavano come fosse una di famiglia: la sua morte, avvenuta a Parigi, è ancora avvolta in qualche mistero irrisolto come il biglietto di 2 anni prima lasciato al maggiordomo fidato.

Nel 1995, Lady Diana si ritrovò a consegnare a Paul Burrell una nota in cui esprimeva tutta la sua paura nei confronti di un pensiero che le era entrato in testa: secondo la Spencer, Carlo stava programmando un incidente con la sua auto.

Leggi anche: >> LADY DIANA SENZA DIGNITÀ A POCHE ORE DAL DRAMMA: LO SCEMPIO IN OSPEDALE SUL CORPO INERME

Le parole che profetizzavano la morte di Lady Diana suscitano ancora i brividi

“Sono seduta qui, al mio tavolo, oggi, in ottobre, con il desiderio che qualcuno mi abbracci e mi incoraggi a essere forte, ad andare avanti a testa alta. Questa particolare fase della mia vita è la più pericolosa…Mio marito sta pianificando un incidente nella mia macchina, un guasto ai freni per causare un grave trauma cranico”.

Leggi anche: >> DIANA SI È REINCARNATA IN UN BIMBO DI 4 ANNI: SA COSE CHE NESSUN ALTRO SA DELLA VITA DELLA PRINCIPESSA, LE PROVE

La lettera non venne alla luce immediatamente, anzi soltanto nel 2005 il Principe Carlo dovette dare la sua disponibilità ad accettare un interrogatorio con Scotland Yard nell’ambito della segretissima ‘Operazione Paget’.

La polizia britannica stava indagando sui punti oscuri della vicenda e per la prima volta il futuro Re fu costretto a far luce sulla propria posizione e difendersi dalle illazioni dell’ex moglie.

Diana tirò in ballo anche ‘Tiggy’, ovvero Tiggy Legge-Bourke, la tata di William e Harry, che – secondo lei – Carlo voleva sposare: sia lei che Camilla, infatti, figuravano solo come un diversivo nei piani del Principe di Galles.

Leggi anche: >> CARLO E CAMILLA, ECCO IL FIGLIO SEGRETO

Durante l’interrogatorio Carlo disse di essere all’oscuro della nota e di non sapere perché mai l’ex moglie fosse in quello stato. Possibile un legame con quanto emerso dall’intervista della BBC con Martin Bashir che proprio nel 1995 fornì a Diana prove false di una ricevuta relativa ad un aborto della baby-sitter reale.

Carlo risultò totalmente estraneo ai fatti, ma la morte di Lady Diana continua ad essere fitta di mistero considerando le diverse scomparse di persone che avevano avuto a che fare con la Spencer nell’ultimo periodo della sua vita.

Foto: Kikapress

Guarda la photogallery
Diana predisse la sua scomparsa: successe due anni prima dell’incidente
Diana predisse la sua scomparsa: successe due anni prima dell’incidente
Diana predisse la sua scomparsa: successe due anni prima dell’incidente
Diana predisse la sua scomparsa: successe due anni prima dell’incidente
Loading...