Mistero sul nome della figlia di Beatrice di York: lo zampino della Regina

La figlia di Beatrice di York e Edoardo Mapelli Mozzi non ha ancora un nome: il mistero continua, Elisabetta trama qualcosa?
- - Ultimo aggiornamento
loading

A quattro giorni dalla nascita, la prima figlia di Beatrice di York e Edoardo Mapelli Mozzi, non è stata ancora presentata ufficialmente alla Royal Family né tanto meno le è stato conferito un nome.

Come si chiamerà la figlia di Beatrice di York? Elisabetta trama qualcosa, ecco i segnali

Scelta importante questa, soprattutto nel caso della secondogenita del Principe Andrea e Sarah Ferguson che all’epoca della sua nascita dovettero fare i conti con il volere della Regina. Per Beatrice, infatti, avevano scelto Annabella tuttavia Elisabetta considerava il nome “troppo yuppie” e consigliò di optare per quello attuale.

Leggi anche: >> MEGHAN MARKLE PRESENTA LA FIGLIA LILIBET AL MONDO INTERO MA NON ALLA REGINA, LO SGARBO: ECCO LA DOLCISSIMA FOTO

Come ben sappiamo, quando si tratta di dare nomi ai nuovi royal baby inglesi, i membri della famiglia reale diventano particolarmente sentimentali e tra omaggi e richiami, si cerca di infondere nelle creature venute al mondo da poco i tratti caratteriali dei nobili più apprezzati.

Beatrice e Edoardo Mapelli Mozzi: il toto-nomi per la figlia è iniziato

Beatrice porta come secondo nome Elizabeth e i bookmaker non escludono che possa omaggiare la sovrana dando alla figlia il nome della bisnonna come primo. Ma potrebbe anche stupire gli scommettitori e i sudditi chiamandola Sarah (in riferimento alla madre).

Leggi anche: >> LA PRINCIPESSA CHARLOTTE USA UN NOME DIVERSO A SCUOLA: COME SI FA CHIAMARE DAI COMPAGNI

Le opzioni non sarebbero finite qui: per omaggiare le origini italiane del marito, la figlia di Beatrice di York, attualmente 11° nella linea di successione, potrebbe avere un nome legato al Bel Paese. Tra le ultimissime possibilità che stanno diventando rapidamente popolari tra i bookmaker troviamo infatti Florence (corrispondente di Fiorenza), Francesca, Giovanna e Cecilia.

Foto: Kikapress

Loading...