William contro tutti: no al ritorno di Harry a Londra e minacce allo zio Andrea

William è più risoluto che mai nel difendere la monarchia: il divieto imposto a Harry per la festa di Diana e l’avvertimento al duca di York Andrea
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il Principe William ha preso con grande serietà il ruolo di ‘quasi Re’ che la Regina – delusa da Carlo – gli ha affidato. Per questo motivo si sta dimostrando risoluto come non mai nel proteggere il futuro della monarchia e non vanificare gli sforzi di Elisabetta II che ha donato la sua vita per l’istituzione.

Principe William spietato con la sua famiglia: il brutto gesto

A tal proposito il duca di Cambridge si sarebbe messo di traverso rispetto a due questioni estremamente delicate. La prima riguarda il ritorno di Harry a Londra per la festa in onore di Diana che si terrà a Kensington Palace il prossimo 19 ottobre: rimandata già due volte, i due fratelli avrebbero dovuto accogliere e ringraziare i donatori che hanno permesso la realizzazione della statua di Lady D.

Leggi anche: >> WILLIAM SEMPRE PIÙ CATTIVO, È COLPA SUA SE HARRY È FUGGITO IN AMERICA: COS’HA FATTO SCATENARE LA MEGXIT, IL BRUTTO GESTO

A quanto pare, però, William avrebbe imposto al fratello minore di non mettere piede a Londra insieme alla moglie Meghan: alla base della mancata reunion ci sarebbero, secondo i tabloid inglesi, non meglio specificati motivi organizzativi.

Più in profondità, pare che William sarebbe ancora furioso per il libro di memorie che Harry sta continuando a scrivere e che rivelerebbe gli altarini sul rapporto tra i due fratelli.

Come se non bastasse, il duca di Cambridge ha preso le distanze dalle vicende del Principe Andrea sul caso Epstein: il duca di York è alle prese con vicende giudiziarie estremamente delicate che possono minare la reputazione della Corona più di quanto non abbia già fatto Harry.

William e Harry, pace lontana: il no per la festa a Diana

Leggi anche: >> WILLIAM SFIDA CARLO PER IL TRONO, LITE FURIOSA PER PROTEGGERE LA MONACHIA: LA REGINA APPOGGIA IL NIPOTE

Il Sunday Times, citando fonti vicine al terzogenito della Regina – che per altro è coinvolta finanziariamente nella battaglia legale del figlio – ha fatto sapere infatti che William ritiene Andrea una vera e propria minaccia alla monarchia. Fronte comune con Carlo, Anna e Edoardo sul fatto che il Principe non dovrà ricoprire mai più incarichi di natura pubblica.

Insomma, William sta mostrando gli artigli per difendere i valori in cui crede: la nonna è già orgogliosa di lui e di Kate considerato il successo che hanno in qualsiasi occasione.  

FOTO: KIKAPRESS

Loading...