Principe Filippo, il mistero sulle sue ultime volontà: cosa c’è davvero nella cassaforte

Le ultime volontà del Principe Filippo sono contenute in una cassaforte speciale, il mistero intorno ad essa si infittisce, ecco perché
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il Principe Filippo ci ha lasciati lo scorso 9 aprile e da allora i sudditi si interrogano su quali siano state le sue ultime volontà. Dell’eredità del duca di Edimburgo si sa che ammonta a circa 42milioni di sterline e che sono stati previsti indennizzi anche per alcuni membri del suo entourage, che hanno lavorato con lui per anni.

Lascito del Principe Filippo, il mistero del caveau

Le ultime volontà sono al momento contenute in una speciale cassaforte a Londra, custodita presso la Royal Courts of Justice e affidate al giudice Sir Andrew McFarlane. Finalmente è stato svelato cosa c’è all’interno del caveau tanto misterioso!

Leggi anche: >> PRINCIPE FILIPPO, SVELATA LA VERA CAUSA DI MORTE: IL RICOVERO NON C’ENTRAVA NULLA

Ebbene il lascito del Principe consorte sarebbe piuttosto imponente, ma soprattutto non sarebbe l’unico testamento nella cassaforte. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, insieme alle ultime volontà del compianto nonno di William e Harry si troverebbe un vero e proprio archivio di segreti e memorie da parte di altri 13 membri senior di casa Windsor.

Le ultime volontà del Principe Filippo: un archivio incredibile di segreti e memorie

Il testamento più antico risale al 1910 e appartiene al principe Francesco di Teck, padre della regina Mary. Tra i più recenti, invece, troviamo quello della Principessa Margareth, la sorella minore della Regina Elisabetta, deceduta 19 anni fa, nel 2002.

Leggi anche: >> FILIPPO E L’ULTIMO SGARBO A CARLO PRIMA DEL DRAMMA: QUELLE PAROLE CHE IL FIGLIO NON DIMENTICHERÀ MAI

Contenute nello stesso caveau anche le ultime volontà della regina madre Elisabeth Bowes-Lyon, scomparsa nello stesso anno della figlia e quelle di Edoardo VIII, il duca di Windsor – nonché zio della Regina – che abdicò in favore del fratello nel 1936 per vivere a pieno la sua relazione con Wallis Simpson.

Per proteggere tutti i soggetti coinvolti, il lascito del Principe Filippo verrà svelato tra 90 anni… Soltanto se si ravvisassero dubbi e incongruenze sull’amministrazione del patrimonio dei defunti si potrebbe fare qualche eccezione, ma per il momento i segreti del duca e degli altri membri di Windsor sono destinati a restare avvolti nel mistero.

Foto: Kikapress