Principe William, così ha sconfitto la sua depressione e i problemi di salute mentale

Il Principe William si racconta in un audiolibro rivelando un episodio passato che l’ha sconvolto e come ha sconfitto i problemi di salute mentale
- - Ultimo aggiornamento
loading

Si intitola ‘Prince William: Time to Walk’ il primo episodio di un’iniziativa di Apple Fitness+ che ha coinvolto il duca di Cambridge: una passeggiata audio di 38 minuti dove parla di depressione e salute mentale, della musica e dell’importanza di camminare.

Leggi anche: >> CAMMINARE OGNI GIORNO FA DAVVERO BENE? QUESTO “EFFETTO COLLATERALE” È POCO CONOSCIUTO

Il futuro erede al trono, imitando un po’ ciò che ha fatto Harry, ha voluto mettersi a nudo svelando per la prima volta di aver vissuto un episodio che l’ha letteralmente sconvolto. Testimone di un incidente in passato, William fece di tutto per rianimare un ragazzo ferito.

William, la depressione e i problemi di salute mentale

La crisi di depressione e salute mentale lo ha schiacciato internamente dopo quell’incidente: era come se “il mondo intero stesse morendo. Era come se qualcuno avesse messo una chiave in una serratura e l’avesse aperta senza che io avessi dato il permesso di farlo“.

Leggi anche: >> ANCHE KATE MIDDLETON SA COS’È LA DEPRESSIONE: IL GESTO INCREDIBILE PER AIUTARE IL FRATELLO A GUARIRE

Fondamentale nel riprendersi completamente dallo shock e dalle conseguenze emotive e mentali che gli ha causato quell’incidente, è stato camminare:

“Camminare è stata una caratteristica della mia vita durante i momenti belli e quelli brutti, con la pioggia o con il sole. Per me, offre l’opportunità di schiarirmi la mente e acquisire una certa prospettiva. È una parte fondamentale di come gestisco la mia salute mentale. Può essere un esercizio molto socievole o un momento di completa calma e isolamento”.

Camminare aiuta contro la depressione

Com’è provato scientificamente da numerosi studi, fare attività fisica anche moderata come camminare incide positivamente sul nostro umore, riporta l’ansia a livelli accettabili, aumenta l’autostima e allontana i pensieri negativi.

Foto: Kikapress