Venti anni di €, come sono cambiati i prezzi? Rincari assurdi per caffè e pane

Foto
Chi sale e chi scende: dopo 20 anni di € caffè e pane sono alle stelle mentre lavatrici e notebook sono scesi. L'indagine di Altroconsumo
- - Ultimo aggiornamento
loading

Era il 2001 quando tra incertezze e sguardo fiducioso al futuro salutavamo la lira per dare il benvenuto all’euro (€). Vent’anni esatti in cui i prezzi hanno avuto delle oscillazioni notevoli. Secondo un’indagine condotta da Altroconsumo, ad essere schizzati alle stelle sono caffè e pane.

Venti anni di €, come sono cambiati i prezzi? Rincari assurdi per caffè e pane

Leggi anche: >> DIETA, NON MANGI PANE PER PAURA DI INGRASSARE? ECCO QUELLO CHE TI FA PERDERE PESO

+82% per il pane fresco che è passato dai 2€ al chilo a quasi 4€; una tazzina di caffè al bar è schizzata alle stelle se si pensa che vent’anni fa costava intorno ai 46 centesimi ed oggi costa in media oltre 1€. Tralasciando il rincaro di benzina e gasolio, il riscaldamento a gas è aumentato del 173% mentre l’uso del forno elettrico del 360%.  Salgono anche i biglietti per bus e metro del 126%: da 15oo lire oggi in media costano 1,75€ circa 3388 delle vecchie lire.

Leggi anche: >> GLI ARGOMENTI PIÙ CERCATI DAGLI ITALIANI NEL 2021

Se i generi alimentari nel complesso, fatta eccezione per il pane, sono rimasti sotto la soglia dell’inflazione, andare a magiare fuori una pizza con bibita sta a +76%. Dai 5,5€ di 20 anni fa a quasi 10€ di oggi.

Scesi invece i prezzi di macchine del caffè espresso e lavatrici (-31%) dei forni a microonde (-51%) e dei notebook (-48%)

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Addio lira, benvenuto euro. Come sono cambiati i prezzi dopo 20 anni
Caffè e pane: prezzi folli
Salgono riscaldamento, e biglietti per i mezzi pubblici
Pizza e bibita? +76%
+1