Charlene zittisce tutti, la data delle sue dimissioni è vicina

Dopo la furia di Alberto per la fuga di notizie sulla privacy di Charlene di Monaco, la bella notizia: è pronta a tornare a casa, ecco quando
-
loading

In questi giorni i magazine hanno dipinto il Principe Alberto come furioso per la fuga di notizie su alcuni dettagli economici relativi alle cure di Charlene di Monaco nella super-costosa clinica svizzera: pare che il salasso stia per terminare e la Principessa sia pronta a tornare a casa.

Charlene di Monaco, la bella notizia sulle sue dimissioni

Tanto si è parlato delle condizioni di salute psico-fisica dell’ex nuotatrice sudafricana ma di notizie concrete e ufficiali ne abbiamo avute ben poche. Vaghe le rassicurazioni ricevute dalla Rocca prima di Natale, ancor più accennate quelle sulle tempistiche delle sue dimissioni.

Leggi anche: >> ALBERTO ESAUDISCE L’ULTIMO DESIDERIO DI CHARLENE: LA RICHIESTA DI AIUTO PER IL BENE DEI FIGLI

Ebbene, ora pare ci sia una data per il rientro di Charlene di Monaco a Palazzo Grimaldi: dalle ultime indiscrezioni targate Royal Central la Principessa potrebbe riabbracciare i figli, il marito e salutare i sudditi in occasione dei festeggiamenti per Santa Devota. Si tratta della patrona del Principato e avranno luogo il 26 e 27 gennaio.

Poco più di 10 giorni per rivedere Charlene alla Rocca?

Ancora un paio di settimane, dunque, e Charlene tornerà a mostrarsi in pubblico? E poi, una volta terminate le celebrazioni ufficiali, resterà a Monaco insieme al marito, Jacques e Gabriella oppure tornerà in clinica?

La salute della Principessa viene prima di tutto per Alberto che sembra stia spendendo 130mila euro a settimana perché si rimetta in sesto dalla presunta depressione o altrettanto tale dipendenza da farmaci e sonniferi.

Fino al 26-27 gennaio può ancora tutto succedere, chissà che Charlene di Monaco non ci sorprenda e torni ai suoi doveri reali ancor prima zittendo una volta per tutte le malelingue.

Foto: Kikapress